Vi suggerisco oggi un piatto povero, ma decisamente聽 ricco di gusto e sostanzioso. Un secondo dal sapore forte come i contadini di un tempo, che si concedevano la carne solo una volta a settimana e in piccole dosi. Ho imparato questa ricetta da mia nonna, che mi raccontava聽 l鈥檃bitudine di unire al macinato聽 di bovino 鈥 il vero lusso 鈥撀 ingredienti saporiti ma 聽poco costosi. E la domenica era festa vera quando a tavola c鈥檈rano le polpette di carne…

Portano il mio nome (storpiato dalla family alla napoletana) per alcune 聽modifiche apportate alla ricetta di nonna: l鈥檈liminazione dell鈥檃glio ( gli anziani lo metterebbero dappertutto鈥) e la sostituzione di parte del聽 pecorino con聽 il parmigiano reggiano

Le polpette alla Maruzza sono delicate e facilissime da preparare. Piacciono ai bimbi e ci vuole 1 oretta per servirle in tavola

La dose che vi suggerisco 猫 per tre persone, per una spesa complessiva di 7 euro circa

 

INGREDIENTI

200 gr carne di bovino macinata

100 gr di salsiccia

Prezzemolo

50 g pangrattato

30 gr di parmigiano grattugiato

30 gr di pecorino

1 uovo

Sale聽 e pepe q.b

Olio ( 1 cucchiao circa)

 

PREPARAZIONE

 

Amalgamate il macinato di bovino alla salsiccia tagliata a pezzetti. Unite parmigiano, pecorino, 1 pizzico di sale, pepe e un鈥 abbondante manciata di prezzemolo tritato (va benissimo anche quello surgelato che trovate in tutti i supermercati). Aggiungete ora l鈥檜ovo, infine il pan grattato e amalgamate bene il tutto. Dividete il composto in 6 polpette avendo cura di non farle聽 troppo 鈥渃icciottelle鈥 altrimenti聽 avranno difficolt脿 a cuocere.

Con un filo d鈥檕lio ungete una pirofila e adagiate le polpette. Terminate con un altro filo d鈥檕lio e infornate a 180掳 per mezz鈥檕ra. Servitele ancora bollenti鈥 Col formaggio che fila鈥

Buon appetito!

Mara

r