Negli ultimi 10 giorni mi sono fatto accompagnare nei miei viaggi cittadini e fuori porta da un SUV di casa Lexus, pi霉 precisamente il modello RX450h che trovate nelle diverse foto qui proposte.

Innanzitutto ci tengo a precisare che questo modello non rappresenta l鈥檜ltimo prodotto della casa giapponese, la base 猫 un SUV di lusso molto consolidato i cui esterni hanno recentemente subito un ringiovanimento. Cerchiamo di contestualizzare il prodotto: Lexus, come ho gi脿 probabilmente spiegato altrove, 猫 un brand figlio di Toyota che nasce negli anni 90 per rispondere alla domanda di auto di lusso del mercato statunitense. LEXUS significa infatti [L]uxury [EX]port [US]A – veicoli di lusso per l鈥檈sportazione nel mercato statunitense e la Lexus RX450h ne 猫 un tipico esemplare: ibrida, lussuosa ed affidabile. Nel corso degli anni la produzione, di notevole successo negli USA, si 猫 espansa nel mercato interno giapponese ed in quello europeo. Oggi Lexus 猫 presente in Italia con alcuni modelli che hanno tutti in comune la medesima caratteristica: sono auto ibride.

Lexus RX450h (2)

 

Questa RX450h 猫 un modello che tecnologicamente precede la NX300h (che possiamo chiamare solo “Lexus NX”) che ho avuto modo di provare ad ottobre ma ne possiede le medesime caratteristiche ovvero un motore termico a ciclo di Atkinson ed un propulsore elettrico (nel caso della mia auto i propulsori erano due).

脠 un鈥檃uto che comunica solidit脿 e affidabilit脿 e che nei quasi 2000 km fatti non ha mai accennato ad una sbavatura. Questo conferma la mia teoria precedentemente esposta circa l鈥檃ffidabilit脿 estrema delle giapponesi. Entrato nell鈥檃bitacolo e premuto il pulsante di accensione vieni avvolto dagli automatismi che riportano il volante ed i sedili nelle condizioni lasciate prima di spegnere il veicolo. Come di consueto la partenza avviene con i propulsori elettrici che, in caso di batteria sufficientemente carica, gestiscono il moto fino a quasi 50 km orari.

Parlando di auto ibride e dei relativi consumi vi racconto il mio punto di vista: un po鈥 di tempo fa in occasione della fiera di Padova ho conosciuto una 鈥渕osca bianca鈥 ovvero una persona che si 猫 lamentata con me degli eccessivi consumi della sua Toyota. Dopo un breve colloquio ho capito che la persona utilizzava l鈥檃uto in maniera sbagliata.

Forse si dovrebbe prima di tutto comprendere il criterio di funzionamento delle auto ibride per poi adeguare il proprio stile di guida alle funzioni specifiche del mezzo che sta guidando. Quello che voglio dire 猫 ad esempio che non si pu貌 pensare di guidare un鈥檃uto ibrida facendo delle brusche frenate perch茅 questo non fa nient鈥檃ltro che sprecare energia preziosa che anzich茅 essere convertita in energia elettrica viene dissipata sotto forma di calore dalle pinze dei freni.

Se una persona non conosce questi semplici tecnicismi (ad esempio perch茅 compra un veicolo di seconda mano e non riceve quindi nessuna spiegazione dalla concessionaria), allora 猫 normale che formuli osservazioni come 鈥渓a batteria non si si ricarica mai鈥 oppure 鈥渓鈥檃uto consuma鈥. Non tutti gli stili di guida sono ottimali per un’ibrida e vi assicuro peraltro che non 猫 richiesta una laurea in ingegneria.

Innanzitutto cerchiamo di capire come si caricano le batterie. 聽La RX450h, come tutte le altre Lexus presenti in Italia, non si attaccano alla presa elettrica. Questo perch茅 non 猫 prevista la possibilit脿 di ricaricare le batterie dall鈥檈sterno. Quel genere di auto si chiama tecnicamente 鈥渋brida plugin鈥, questa 猫 una 鈥淚brida Full Hybrid鈥.

Vediamo questa immagine che rappresenta il quadro (le lettere le ho disegnate io).

tachimetro-rx450h

Vediamo che sulla sinistra, al posto del classico contagiri, abbiamo un indicatore che ci aiuta a comprendere come stiamo utilizzando l鈥檈nergia del veicolo. Quando la lancetta 猫 nella posizione rappresentata dall鈥檌mmagine significa che abbiamo un bilancio energetico neutro ovvero non produco corrente per le batterie ma nemmeno ne sto utilizzando. Notare che il tachimetro segna 20 km/h circa.

Premendo il pedale del freno la lancetta va verso il basso (zona 鈥淎鈥). In funzione della mia pressione scender脿 fino a raggiungere il fondo scala. Quando la lancetta si trova esattamente al fondo scala sto in qualche modo rallentando il veicolo attraverso i sistemi in grado di convertire l鈥檈nergia del moto in energia elettrica. Quest鈥檈nergia elettrica viene immagazzinata dalle batterie dell鈥檃uto. Se, una volta raggiunto il fondo scala, premo ulteriormente il freno significa che sto chiedendo al veicolo di arrestarsi in maniera pi霉 importante e quindi, oltre a frenare con il 鈥渇reno motore鈥, stiamo utilizzando le pastiglie dei freni che purtroppo non ci permettono di recuperare nemmeno un filo di energia. Prima conseguenza di questa condizione ? Le frenate lunghe e delicate aiutano a non consumare le pastiglie dei freni e a recuperare l鈥檈nergia elettrica.

La zona 鈥淏鈥, essendo verso l鈥檃lto, identifica una condizione di moto ed 猫 la zona nella quale i motori elettrici (se dispongono di corrente sufficiente) muovono il veicolo indipendentemente dalla sua velocit脿. Se avete il piede estremamente leggero 猫 facile che possiate raggiungere velocit脿 cittadine solo ed esclusivamente con l鈥檜so dei due motori elettrici. In tangenziale, magari in un tratto dove il traffico 猫 rallentato, potete tranquillamente tenere la lancetta nella zona azzurra per far veleggiare la vostra Lexus con il solo ausilio dei motori elettrici.

La terza zona 鈥淐鈥 accende il motore termico ed in questo caso una parte dell鈥檈nergia prodotta dal motore viene destinata al moto ed una parte viene destinata alle batterie. Ad esempio io quando voglio in qualche modo forzare una ricarica rapida delle batterie tengo l鈥檃cceleratore premuto quanto basta per rimanere nella zona 鈥淐鈥 fino a quando non sono soddisfatto del livello di carica delle batterie. In questa zona tendenzialmente lavora solo ed esclusivamente il motore termico e quindi la potenza disponibile 猫 pari a quella emessa dal 3.5 litri.

La zona 鈥淒鈥 猫 quella di massime performances: la corrente elettrica immagazzinata nelle batterie viene utilizzata per alimentare i motori elettrici e tutta l鈥檈nergia prodotta dal motore termico viene destinata al moto. In questo caso la nostra RX450h esprime tutto il suo potenziale di auto sportiva e arriva ad erogare quasi trecento cavalli (avevo in mano la versione FSPORT).

Due parole sui consumi. La logica conseguenza di quanto esposto sopra 猫 che l鈥檌ntervento dei motori elettrici contribuisce a ridurre i consumi in tutte quelle situazioni dove abbiamo dei rallentamenti susseguiti da delle ripartenze oppure in generale possiamo beneficiare appieno dei vantaggi dell鈥檃uto elettrica quando possiamo effettivamente farci aiutare da motore elettrico. Viene da s茅 che in autostrada, a velocit脿 sostenute, non abbiamo un grosso aiuto dai motori elettrici e pertanto il consumo 猫 comunque evidente come in qualsiasi grossa auto. In citt脿 invece (some si vede dalla foto) si riesce ad arrivare a valori di consumo basso, fin quasi inimmaginabili per un鈥檃uto di questa stazza.

Lexus RX450h (12)

Per quanto riguarda le altre caratteristiche di questa macchina io posso solo dirvi che conquister脿. Gli interni, sofisticati ed ergonomici, trovano al centro della scena lo schermo del navigatore 8 pollici che pu貌 essere comandato tramite聽l鈥檌nnovativo聽dispositivo di controllo Remote Touch, collocato proprio di fronte al braccio centrale, che funziona esattamente come un mouse. Le dinamiche di guida vi permettono cavarvela in ogni situazione, anche grazie alla trazione integrale che si aziona per il tramite del secondo motore elettrico. Le numerose comodit脿 come l’illuminazione degli esterni dagli specchietti retrovisori, la telecamera esterna di retromarcia, il sistema Keyless (per avviare il veicolo senza chiave), i finestrini elettrici a doppia velocit脿 o il sistema HUD, per avere una proiezione delle principali indicazioni direttamente sullo schermo del pilota, migliorano notevolmente l’esperienza di guida.

Io l鈥檋o capita solo dopo due o tre giorni di utilizzo聽ma una volta adeguato lo stile di guida non potrete fare a meno di rinunciare ai morbidi sedili in pelle che vi accompagnano in ogni viaggio. Non potrete rinunciare al portellone posteriore elettrico che si apre in uno spazio di carico estremamente importante e per nulla influenzato dalla presenza del pacco batterie. Vi accorgerete di quanto 猫 pi霉 chic arrivare in un posto con l鈥檃uto silenziosa perch茅 alimentata da solo motore elettrico piuttosto che farsi sentire da decine di metri di distanza con un motore rombante. Toccherete con mano la proverbiale affidabilit脿 delle auto giapponesi e vi renderete conto che nonostante sia una vettura fortemente tecnologica non avete mai particolari problemi di affidabilit脿 e che forse il massimo dei vostri problemi sar脿 cambiare una lampadina dopo 200.000 km.

Una cosa: siccome l鈥檃uto ibrida 猫 considerata 鈥渘on inquinante鈥, non si paga l鈥檈copass per entrare in Area C.

Lexus RX450h (3)

Lexus RX450h (4)

Lexus RX450h (5)

Lexus RX450h (6)

Lexus RX450h (7)

Lexus RX450h (8)

Lexus RX450h (9)

Lexus RX450h (11)

 

Lexus RX450h (13)

Lexus RX450h (14)

Lexus RX450h (15)

Lexus RX450h (16)

Lexus RX450h (17)

Lexus RX450h (18)

A proposito dell'autore

Chi ha detto che stare dietro le quinte sia noioso? Redazione 猫 un piccolo mondo di penne e menti attive che coordinano, insieme a Laura, la programmazione per theoldnow.it Instancabili e sempre ricchi di spunti noi di Redazione ci occupiamo di comunicati stampa, flash news, aggiornamenti e coordinamento degli autori! Vi sembra poco?

Post correlati