Quando si dice Natale, per me si dice calendario dell’avvento. Eccomi quindi a svelare i miei tre preferiti del 2019: quelli che mi accompagneranno, giorno dopo giorno, fino allo spacchettamento vero e proprio sotto l’albero di Natale.

Ma partiamo dall’inizio: che cos’è un calendario dell’avvento?

Il calendario dell’avvento è una sorta di conto alla rovescia che ci conduce a Natale regalandoci un piccolissimo regalo / un pensierino ogni giorno fino appunto allo spacchettamento vero e proprio sotto l’albero.Solitamente questo tipo di prodotto è destinato ai bambini e di solito si declina a livello di dolcetti e piccole sorpresine giocattolo, ma, da svariati anni, anche gli adulti possono finalmente godere del loro calendario dell’avvento, pensato e realizzato secondo quelli che sono i gusti e le preferenze ovviamente di noi adulti

Quindi, ovviamente, nel mio caso si tratta di tre calendari dell’avvento a tema beauty. 

Il primo calendario dell’avvento di cui voglio parlarvi è quello firmato da Kiehl’s, brand beauty che conosco e utilizzo da diversi anni e di cui apprezzo moltissimo i prodotti. Il calendario dell’avvento Kiehl’s mi è stato omaggiato direttamente dal brand in occasione di un evento che si è svolto nella boutique milanese qualche settimana fa, ma personalmente lo avrei acquistato: non solo per la qualità dei prodotti e l’aspetto estetico, ma anche perché Kiehl’s sostiene attraverso la vendita di questo prodotto, ma non solo, il progetto Heal, associazione italiana impegnata nella ricerca scientifica in campo neuro oncologico pediatrico. 

Viene proposto in edizione limitata con un prezzo al pubblico di 79 € ma il valore del cofanetto viene stimato direttamente dal brand in oltre 150 €. A livello grafico si presenta con lo scheletro iconico del brand rivisto però dall’artista internazionale Janine Rewell che ha disegnato l’edizione 2019.

Al suo interno troviamo 24 sorprese così suddivise: due formati full size, 21 best seller in formato viaggio e 1 sorpresa speciale da Mr Bones. 

Non vorrei spoilerarvi troppo nell’ottica che magari vogliate comprarlo e fruirne giorno dopo giorno ma posso dirvi che i prodotti all’interno sono una ottima selezione rispetto a quelli che si trovano normalmente in boutique e sull’e-commerce del brand e danno una panoramica abbastanza precisa di quelli che sono i i prodotti più acquistati. Peraltro posso dirvi che ci sono due dei miei prodotti preferiti in assoluto quindi vale la pena.

Il secondo calendario di cui vi parlo oggi è firmato da Asos. Asos, per chi ancora non lo conoscesse è un e-commerce che vende abbigliamento, scarpe ,accessori e prodotti per il viso e tempo libero di svariati brand e anche di diverse portate economiche. 

Il sito proponeva diversi calendari dell’avvento, ma io ho deciso di acquistare quello denominato Calendario dell’avvento viso + corpo che viene proposto con un prezzo di 78,99 €. All’interno ci sono 25 prodotti inclusi alcuni brand internazionali come Clinique, Origins e Rituals. 

Quello che lo differenzia dagli altri calendari dell’avvento beauty è che include un mix di prodotti per skincare, make-up e capelli ampliando così la proposta e dandomi la possibilità di conoscere prodotti nuovi.

Un’altra particolarità di questo calendario è che la confezione è stata disegnata appositamente per essere conservata e riutilizzata ed ogni scatola interna è realizzata in cartoncino FSC stampato con inchiostro di soia e 100% riciclabile. 

Ultimo, ma non ultimo, ci spostiamo su un altro e-commerce molto famoso in campo beauty, ovvero Sephora. Anche in questo caso la proposta è variegata non solo per i prodotti a marchio Sephora, ma anche per prodotti mono brand.

Quello che ho acquistato io è il calendario dell’avvento Sephora Collection Frosted Party che viene proposto con un prezzo di 39,90 €. Si tratta di un’edizione limitata composta da: 24 sorprese che variano tra il make-up, il trattamento, il bagno e gli accessori Sephora Collection, 1 cofanetto ispirata la magia del Natale e 1 oggetto da regalare o regalarsi prima delle feste.

Ho deciso di optare per questo calendario dell’avvento prima di tutto per il costo abbastanza contenuto considerando che comunque contiene 24 prodotti e in secondo luogo per la grafica molto carina che immerge immediatamente nell’universo ghiacciato dove si possono scalare le montagne innevate e sognare la montagna di alta quota.

Il mio tour nei calendari dell’avvento 2019 termina qui. Ho volutamente pubblicato molto prima del 1 dicembre in maniera che possiate eventualmente scegliere il vostro preferito e acquistarlo per scoprire insieme a me le caselline, giorno dopo giorno. Ci sono sicuramente sul mercato moltissimi altri calendari dell’avvento, assolutamente validi sia mono brand sia composti da differenti reference, ma volevo proporvi tre soluzioni sotto i 100 € in tema beauty e queste mi sembravano divertenti e perfette da mixare fra loro. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata