Ormai il momento dell鈥檃nno che tutti i winelover d鈥橧talia aspettano con ansia e trepidazione 猫 quasi arrivato. Settimana prossima aprir脿 i battenti la ventunesima edizione del Merano Wine Festival, la rassegna enologica italiana di maggiore spessore, e sar脿 pi霉 ricca che mai. Anche quest鈥檃nno l鈥檕nere della giornata d鈥檃pertura, venerd矛, sar脿 affidato a Bio&dynamica, rassegna introdotta nel 2005 per celebrare l鈥檈ccellenza dei produttori biologici e biodinamici. Con quest鈥檈dizione si raggiunge l鈥檌mportante numero di 60 vignaioli, fra italiani e stranieri, presenti in sala a proporre le loro etichette, un traguardo significativo che rispecchia la crescente attenzione verso una viticoltura di qualit脿, pi霉 attenta all鈥檃mbiente circostante

 

 

Con sabato invece si apriranno le danze del Merano Wine Festival vero e proprio. I numeri sono importanti: 300 aziende vinicole italiane e 120 straniere presenti nelle affascinanti sale della Kurhaus con le etichette che sono state selezionate dal panel giudicante della fiera che, durante tutto l鈥檃nno, si 猫 adoperato al fine di ricercare solo il meglio della produzione vinicola nazionale. La collaborazione ormai rodata con l鈥橴nion des Grands Crus de Bordeaux porter脿 nella citt脿 altoatesina ben 26 Ch芒teaux della celeberrima regione vinicola transalpina. Le degustazioni guidate sono di quelle che contano, a partire dalla verticale di Giulio Ferrari Riserva del Fondatore che risale nel tempo fino ad arrivare al millesimo 1987, fino a quella del Masseto, autentico cult wine toscano, di cui verranno servite ben otto annate. Novit脿 di questa edizione 猫 la possibilit脿 concessa agli espositori di portare delle 鈥渕ini verticali鈥 composte da tre annate dell鈥檈tichetta che ritengono maggiormente rappresentativa

 

 

Ma il Merano Wine Festival non 猫 solo vino. Da sempre il modo migliore per apprezzare un buon vino 猫 accoppiarlo ad un grande piatto. Ecco allora che, dopo la felice esperienza dell鈥檃nno scorso, torna potenziata la Gourmet Arena: spazio dedicato a chef di grande talento che presenteranno, e cucineranno, in sala una ricetta appositamente pensata per l鈥檕ccasione. Saranno ben 13, di cui 5 stellati, gli chef che quest鈥檃nno si alterneranno sul palco durante le tre giornate del festival, da sabato a luned矛, ad intrattenere il pubblico con i loro show cooking, cercando di trasmettere la loro idea di cucina. Gli amanti della birra troveranno invece聽di che dissetarsi nel settore BeerPassio


n, spazio dedicato alle birrerie d鈥檈ccellenza, che quest鈥檃nno pu貌 contare su 13 presenze

 

 

Se tutto ci貌 vi stuzzica, tenetevi liberi il prossimo weekend, ci vediamo a Merano

Photos courtesy of http://www.meranowinefestival.com/it

Articolo scritto e redatto da Federico Malgarini | Tutti i diritti sono riservati