L’ottantottesima edizione del Pitti è stata un susseguirsi di occasioni, scoperte e meraviglie. Tra queste, degna di essere ricordata è stata la Colazione a Palazzo, tenutasi la mattina del 19 gennaio. In questa occasione è stata presentata la nuova collezione di Emilio Pucci junior FW 2019/2020, in partnership con Simonetta.

Ci si sveglia con allegria a Palazzo, con la voglia di scoprire, tipica dei bambini. Una mattinata di colore, moda e passione per lo stile, di cui il brand Emilio Pucci è sovrano. A Palazzo, un palcoscenico di creatività, divertimento e unicità ha dato vita allo spettacolo della moda, tanto atteso, tanto ambito. A fare la differenza, la gioiosa freschezza della moda bambini, in cui nulla è mai troppo colorato ed eccessivo.
Le iconiche stampe del brand Emilio Pucci (Gaiola, Ellisse, Astana e Burle) si fanno quadri esposti, incorniciati da diversi modelli per tutte le occasioni: sport, viaggio, gioco, party. L’eleganza del grigio si sposa con la spensieratezza del rosa, il rigore del nero si alleggerisce con i toni dell’azzurro cielo e il calore del giallo. E che dire del blu elettrico, frizzante e brillante, reso ancora più accesso dal candore del bianco purezza? Una tavolozza di sfumature che mette tutti di buon umore. Come per magia, la moda si fa allegria, evento e incontro. Al Pitti tutto è possibile.

A proposito dell'autore

Mente mai a riposo, fantasiosa e appassionata, ma anche critica con se stessa e un po' lunatica. Amante della scrittura, segna citazioni letterarie ovunque e si ritrova spesso a emozionarsi davanti a un punto e a capo. Laureata in letterature straniere, ora content manager di professione, ama il suo lavoro, il cibo, il caffè ed il mondo ''beauty''

Post correlati