Trascorrere un weekend al Le Fay Resort è stato definito – dalla sottoscritta – come passare due giorni in paradiso. Abbiamo poi parlato dell’importanza della buona cucina, dell’olio e del vino. Ed arrivati a questo punto, dire che l’esperienza può essere vissuta anche a casa sarebbe esagerato, ma posso dire che esiste la possibilità di portarsi via un pezzettino del paradiso vissuto, sotto forma di prodotti

 

 

Sovente, per stare bene, andiamo alla ricerca delle linee più morbide, semplici, in grado di trasmettere semplice ricercatezza. Da qui nasce l’idea di un packaging raffinato, satinato ed elegante. Si apprezzano le parole sussurrate, lasciando le urla ed i lamenti ad altri, si va in cerca di nomi che evochino sensazioni piacevoli, anche solo al loro ricordo. Frasi che scaldano il cuore e ci coccolano con la lettura

 

 

Nasce così la linea di cosmesi dermatologica Lefay SPA che, sostenendo il respiro della pelle, permette alla cute di ritrovare l’innata luminosità. A questo scopo i prodotti sono ricchi dei diversi colori della natura, rappresentati dalle più conosciute, preziose e ben sperimentate piante medicinali. L’assenza di coloranti e conservanti chimici permette alle formulazioni di riprodurre sulla pelle l’essenza e la “fragranza” della natura. Si differenziano, fra loro, per tipologia di utilizzo e di applicazione e sono divisi fra linea viso, linea corpo ed olii per massaggi, ma unico comune denominatore è l’assenza di petrolati, colori artificiali, parabeni e sodium laureth sulfate perchè la salute passa anche – e sopratutto – attraverso la nostra pelle e la qualità dei prodotti che scegliamo per essa è fondamentale!

 

E volete sapere l’ultima nota positiva di tutto questo?

Che potete acquistarli anche on line!

 

 

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati