Moisture Surge Eye chiama all’attenzione tutte le donne che per svariati motivi si trovano ad avere il classico contorno occhi da tenero panda, stanco e dall’ aspetto secco e inaridito. Diverse sono le cause -ritmi di lavoro serrati, studio notturno, allattamento selvaggio o forse una movida settimanale intensa -ma medesimi i rimedi: riposo notturno di almeno otto ore, schiacciare pisolini “di bellezza” per chi può permettersi di sonnecchiare al pomeriggio e sicuramente utilizzare un prodotto specifico per il contorno occhi. Sì, perché la pelle del viso in questa zona particolare è più sottile ed esige delle cure diverse e particolareggiate.

Moisture Surge Eye 96-Hour Hydro-Filler Concetrate è il nuovo concentrato in gel di Clinique proprio per la zona perioculare per chi tra noi ha l’inestetismo delle occhiaie. Leggero, idrata all’istante e rifornisce questa zona di continua idratazione per le successive 96 ore mentre attraverso la tecnologia auto replenishing lipid-sphere, le sfere contenenti lipidi incapsulati ne riparano la pelle arida e fragile. Queste sono arricchite di burro di aloe, oli di cocco e vitamine C ed E che idratano e rafforzano la barriere cutanea. Inoltre la tecnologia moisture-holding super matrix dispone una trama di polimeri flessibili uniti ad umettanti (sostanze che assorbono l’umidità) i quali calamitano l’acqua e la trattengono evitandone l’evaporazione. Il combinarsi di questa azioni conferisce non solo un aspetto più “rimpolpato” alla pelle, ma anche preparatorio ad un successivo make-up.

Infine l’acido ialuronico a tre pesi molecolari è in grado di penetrare a differenti profondità cutanee riempendo gli spazi tra le fibre: sbarra l’uscita dell’acqua e insieme la trattiene in “serbatoi di idratazione”.

L’applicazione del prodotto richiede una propedeutica rottura delle sfere lipidiche sfregando un poco di prodotto fra due polpastrelli e lo troverete disponibile a partire dal mese di Maggio del corrente anno. Riportateci la vostra esperienza di utilizzo di Moisture Surge Eye, ci piacerebbe valorizzare i vostri miglioramenti!

Della stessa linea vi ricordiamo anche la crema viso Clinique Moisture Surge 72-Hour Auto-replenishing Hydrator disponibile nel formato da 50 e 30 ml. Utilizzando le stesse tecnologie moisture-holding super matrix e quella di nutrimento profondo, questa crema convoglia e distribuisce l’idratazione sino gli strati più profondi grazie all’acqua di aloe attivata e alla caffeina che in unione all’acido ialuronico conferiscono un aspetto fresco sano e luminoso alla pelle del viso.

Articolo scritto e redatto da Olga Iannaccio | Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Portatrice sana di ossimori, la mia professionalità si è destreggiata in ambiti differenti. Mi ha sempre appassionato giocare con le parole associate ad immagini, ho una predisposizione naturale al copywriting, ma senza dono della sintesi. Appassionata di scienza e medicina con laurea in lettere. “Donna del dubbio” sin dalle elementari, alterno a questo aspetto riflessivo e indeciso una dissonante indole avventuriera e passionale. Osservatrice profonda e attenta del mondo; persona trasparente come l'acqua che preferisco zuccherata per la bagna dei dolci al pan di spagna, i miei preferiti insieme alle crostate di ricotta che preparo con ottimi risultati. Pratico arti performative; spesso smemorata; un vulcano con protezione solare 50+.

Post correlati