Avete presente quel periodo dell’anno in cui le giornate iniziano ad accorciarsi, il sole a diventare sempre meno caldo, la pioggia a comparire sempre più di frequente…? Esatto, mi riferisco proprio all’autunno. In questi mesi, si sa, tutto è un po’ più triste, si ritorna al lavoro o a scuola, e alla solita routine che in un battibaleno ci porta verso il grande freddo. Eppure, ormai da qualche anno è arrivata dai paesi nordici una festa che giunge a spezzare la monotonia delle grigie giornate autunnali: il trionfo delle zucche, la magia di streghe e stregoni, la celebrazione dell’horror, insomma, Halloween! E cosa c’è di più bello di passare la festa celtica per eccellenza in un parco divertimenti? Mirabilandia ha pensato proprio a questo, proponendo una serie di divertentissime attività a tema per grandi e piccini, previste a partire dal 10 ottobre. Da questa data, e per ogni sabato del mese, avrà luogo all’interno del parco l’Halloween Horror Festival: non solo le attrazioni si vestiranno a tema, ma una serie di mostri invaderà quei posti che prima erano considerati sicuri, e grandi e piccini dovranno stare ben attenti a non incappare nelle loro trappole! Per darvi un piccolo aiutino possiamo suggerirvi che le Horror Zones saranno 3, e saranno collocate nei pressi delle attrazioni Phobia, Reset, Columbia e Discovery; al loro interno tutto potrà accadere. Le emozioni principali saranno la paura, il mistero e il terrore, nel pieno rispetto della tradizione: sicuri di reggere fino a notte fonda?

Se fate parte di quella nutrita categoria di persone che non possono più essere considerate bambini, o almeno non anagraficamente, non potete assolutamente perdervi i 5 Tunnel dell’Orrore: Acid Rain, labirinto al confine tra realtà e fantascienza; Phobia, attrazione già presente nel parco, che per l’occasione ospiterà una serie di spaventose creature; Cannibal Voodoo, che vi coinvolgerà in una sfida contro una tribù di cannibali; Grindhouse Hotel, un albergo in malora popolato di spiriti maligni; Mortal Circus, un circo horror in cui i clown saranno tutt’altro che simpatici e divertenti.

Se invece il vostro giro a Mirabilandia prevede la presenza di bambini, o se anche semplicemente non vi ritenete delle persone particolarmente coraggiose, potrete sempre “accontentarvi” dei divertimenti pensati per i più piccini. Una serie di spettacoli sono previsti ogni sabato e domenica nelle ore diurne, 1 novembre incluso. Potrete danzare insieme alla strega Hella, la regina degli Inferi, e i suoi acrobati, o prendere parte alla danza maya Yum Cimil, o ancora incontrare i temibili Cavalieri delle Tenebre… e quando riterrete di averne avuto abbastanza potrete continuare a gironzolare per il parco addobbato con zucche, ragnatele, ragni e altre creature mostruose.

Ricordiamo che sarà attiva anche durante Halloween la “Superofferta Mirabilandia”: ingresso per una persona, pernottamento e prima colazione in un hotel 3 stelle nelle vicinanze del parco a soli 49,90€, oltre all’ingresso gratuito per bambini sotto i 10 anni.

Articolo scritto e redatto da lingegnere | Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati