Vi ricordate quando avevo accennato in merito all’evento I Giovani e la Moda? 

Vi avevo anticipato che non sarebbe bastato un solo post per descriverlo, ed in effetti avevo fatto centro!  Lo stilista ha infatti messo in atto uno dei suoi mille progetti ed oplà me lo ritrovo su Elle!

Gli “addetti ai lavori” definiscono la creazione così
Blanc pétillant , e’ realizzato attraverso l’intreccio di strisce di pizzo e di raso, che formano un tessuto, al tempo stesso, composto e decomposto. Il suo “velo” copricapo ci consente di fare un viaggio tra la modernità occidentale e la tradizione orientale. Il copricapo è l’elemento di trasformazione dell’abito, può essere indossato come velo o come collo importante. Un elemento di religiosa dedizione, o di mondana frivolezza. Due modi di vedere la stessa sostanza.
 

  

A me piace commentarlo semplicemente così
Un abito semplicemente raffinato, a metà fra due mondi, proprio come il suo stilista
Se volete saperne di più su Matthan o semplicemente sbirciare il suo mondo lo potete trovare on line, oppure a Milano nel suo atelier

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati

3 Risposte

  1. Laura

    @Silvia: se tu avessi conosciuto Matthan di persona, credo che non ti stupiresti in merito alle sue creazioni!

    @Kamila: Sono assolutamente d'accordo con te, grazie per essere passata!

  2. Anonymous

    Sicuramente un abito da sposa un po' strano.. però carino!
    Ciao Silvia