E’ un caleidoscopio di colori la collezione Logan per la Primavera Estate 2014. Le proposte col tacco, soprattutto zeppe, prediligono le tinte unita dai toni vitaminici, mentre quelle basse sorprendono con decorazioni bicromatiche decisamente originali.

I sandali, nella variante open toe e t-bar, con cinturino alla caviglia, sono realizzati mixando il fussbet di sughero alla pelle di vacchetta, al camoscio e alla vernice e vengono proposti in un’infinit脿 dii colori: ciclamino, corallo, prugna, rosa, beige, nero e testa di moro, solo per citarne alcuni.

Le altezze importanti rendono particolarmenete femminili i modelli nonostante il brand non trascuri il suo tratto distintivo: la scelta di linee pulite che garantiscono il massimo comfort. Mi ricordano il giappone per il rigore stilistico e un’eleganza delicata, molto sofisticata.

Non mancano note estrose, ottenute con聽 combinazioni audaci, come le proposte in vernice e camoscio o quelle in cui le stoffe聽 hanno texture ispirate a fantasie africane e scacchiere damier, impreziosite dai colori brillanti.

Una vera sorpresa per me Logan, un marchio che declina sobriet脿 ed eleganza in modo inconsueto e che si distingue nettamente dal panorama nazionale e internazionale, facendo a meno di assecondare tendenze del momemto聽 e mantenendo una coerenza stilista degna di lode.

 

 

2661 KID dama CAMELIA latte 2805 VELOUR VIOLA 2858 NAPLIN vacchetta LATTE camel 2902 VELOUR T.MORO 2903 VELOUR ARAGOSTA 5081 RICOMO BLU 5082 RICOMO ORO 5481 RICOMO FUXIA 5581 RICOMO BLU

 

 

Articolo scritto e redatto da Mara Stragapede | Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Chi ha detto che stare dietro le quinte sia noioso? Redazione 猫 un piccolo mondo di penne e menti attive che coordinano, insieme a Laura, la programmazione per theoldnow.it Instancabili e sempre ricchi di spunti noi di Redazione ci occupiamo di comunicati stampa, flash news, aggiornamenti e coordinamento degli autori! Vi sembra poco?

Post correlati