1. Mi sono svegliata con la pioggia. Anzi no, non la pioggia, il diluvio. Perché qui pure la pioggia è diversa, prima di tutto perché c’è vento, e poi perché cade come se fosse la sua prima volta, a picco, in verticale. Spazza le strade, incrina gli ombrelli, ti obbliga ad indossare il cappuccio della giacca e chiudere bene il colletto per evitare gli spifferi. Il cielo diventa bianco, leggermente grigio nella parte più alta, freddo, asettico, impenetrabile. I 20 gradi del termostato non li senti, e ti rifugi nella metropolitana sempre calda e nei locali, dove fra cappuccino e torte di mele affondi denti e brividi. Solitudine, malinconia e disagio. Tre parole che non mi lasceranno per l’intera giornata. Mai pensavo di poterlo scrivere, tanto meno di pensarlo, ma l’idea di avere il volo oggi alle 19:15 da JFK, mi fa sorridere al pensiero del ritorno a casa.
  2. Ultimo giorno qui. E la malinconia si è già attivata #ciaoamiciny instagr.am/p/Q-HIR-r3VS/
    Thu, Oct 18 2012 14:27:22
  3. Il meteo di oggi? Questo… #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/Q-D7Gnr3TG/
    Thu, Oct 18 2012 19:42:38
  4. Ultimo giorno, da godere lentamente. E mentre i miei amici escono dall’ufficio ed iniziano il weekend io prendo la metropolitana per l’ultimo giro, senza ombrello e con la valigia chiusa. Pensavate davvero avrei atteso il volo rinchiusa in albergo? Ahahaha, illusi!
  5. Insert your coins #ciaoamiciny #subway #metro instagr.am/p/Q-Jf6rr3XA/
    Thu, Oct 18 2012 14:27:22
  6. Sosto da Starbucks quel tanto che basta per portare avanti il IV capitolo del mio mantra “Sostare, postare, cappuccinare e ripartire”con la differenza che il cappuccio, oggi, è stato abbandonato per una dolce e bollente Salted Caramel Hot Chocolate, sul bicchiere della quale ho lasciato impresso il mio rossetto rosso, compagno di queste giornata oltre oceano.
  7. Laura_theoldnow
    I’m at Starbucks (New York, NY) http://4sq.com/PGvl8T
    Fri, Oct 19 2012 09:40:21
  8. E poi via, ancora a piedi, incurante del freddo e della pioggia, tanto per riposare i miei piedi e (sopratutto) la mia schiena ci sarà il weekend milanese che trascorrerò fra letto e divano, nell’attesa che la lavatrice compia la sua missione.
    Halloween alle porte mette in fermento la città, nella quale sbucano come funghi i negozi dedicati esclusivamente a questa festa, e non solo: torte e cupcakes sono già pronti per essere regalati, mangiati e serviti durante il “Trick or Treat” day.
  9. Avete voglia voi a fare i cupcakes! Qui non li batte nessuno #ciaoamiciny #halloween #food instagr.am/p/Q9-Bttr3fF/
    Thu, Oct 18 2012 19:42:38
  10. Order online. Anytime #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/Q-KZPBL3Xr/
    Wed, Oct 17 2012 16:43:30
  11. E se la cucina non è il vostro forte, qui si può sempre ordinare on line. Anytime ovviamente. H24, ma che ve lo dico a fare? Qui basta una carta di credito per aprirvi le porte di tutto, o quasi. Ma c’è da ricordare che, mentre ci sono cose molto economiche, ce ne sono altre per cui Milano sembra davvero iper cheap. Qualche esempio? Partiamo dall’affitto: un monolocale minuscolo qui a Manhattan non lo troverete in affitto per meno di 3500$ al mese, si avete letto bene, e se lo volete ristrutturato ed attrezzato preparatevi a tirare fuori il doppio, almeno. Se poi volete vivere come i vip, quelli veri, dovete comprare casa vista Central Park ed il valore al “piede quadrato” sale. Di parecchio.. Ma d’altronde la ricchezza costa, anche qui, anche nella patria della crisi, dei debiti, del vivere al di sopra delle proprie possibilità. Nel frattempo qui si è fatta l’ora di pranzo e io mi pappo l’ultimo hot dog, che non sarà sano come mangiare bio, ma mi fa sentire in America davvero
  12. E io mangio. #food #hotdog #ciaoamiciny instagr.am/p/Q-OSaer3aY/
    Wed, Oct 17 2012 18:24:41
  13. Verso le 14 è iniziato il mio ritorno mentale, e non, verso casa. Tramite internet, prima di partire, avevo prenotato il servizio mini van con AirLink NYC che con 20$ (a testa) ti preleva dall’albergo, valigia compresa, e ti lascia direttamente ad uno dei 9 (??) terminal del JFK Airport, il tuo ovviamente. E con l’autista e gli altri dieci passeggeri ho iniziato il mio mini viaggio verso l’aeroporto
  14. Mi dicevano traffico zero. Mi dicevano #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/Q_-dEyr3QW/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  15. Arriverò in tempo?!? #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/Q_-fd9L3QZ/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  16. New York. #ciaoamiciny instagr.am/p/Q_-px3L3Qk/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  17. Nel traffico newyorchese #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/Q_-0rJL3Qo/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  18. New York. Fumo, taxi e traffico #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/RAAT2yr3RV/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  19. Anche i pub celtici sono in modalità #halloween #ciaoamiciny instagr.am/p/RACkoXL3Sp/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  20. Times Square annacquata #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/RAFi6OL3T4/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  21. w49th #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/RAHspOL3VH/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  22. #AngryBirdsstarWars #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/RAKar4r3W2/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  23. 6av W42st #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/RAKdPVr3W4/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  24. I grattacieli non si vedono più, in compenso il cielo sta diventano sempre più cupo.. #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/RALMa8L3XX/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  25. Vediamo il traguardo, JFK #ciaoamiciny #newyork instagr.am/p/RAMGRRr3YI/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  26. Terminal 1 #ciaoamiciny #jfk instagr.am/p/RAMSQUr3YM/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  27. Arrivata in JFK in perfetto orario, ho fatto il biglietto, imbarcato la valigia, passato il controllo di sicurezza, fatto un po’ di acquisti al duty free e non (cover con carica iPhone incorporato compresa!!) e ho atteso il mio volo al gâté 4 ripensando a questi giorni favolosi, pieni di immagini, colori, sorrisi, parole in inglese, viaggi in metropolitana, camminate e fotografie. Otto giorni al di la dell’oceano, a sei ore di fuso orario da casa che ho sempre tenuto sotto controllo non cambiando l’ora sul mio Casio. Un viaggio mentale, e fisico di cui la mia schiena risente e risentirà per giorni non poco.E di cui la mia mente beneficherà a lungo.Torno con pochi acquisti ma tanti ricordi, che mi serviranno per affrontare in modo diverso il mio ritorno ed i giorni a venire. Lunedì sarò in ufficio e lunedì pomeriggio ricominciano gli eventi del blog, i weekend fuori porta, i post e le mail, quelle che ho ricevuto numerose con i consigli di cosa fare e cosa vedere nella grande mela.
  28. New York City ✈ Milano #ciaoamiciny #newyork #jfk instagr.am/p/RAQCkFL3Z-/
    Fri, Oct 19 2012 17:23:04
  29. Vi ringrazio tutti: voi che avete scritto, voi che avete letto e voi che avete sbirciato, perché anche grazie a voi questo viaggio è stato diverso, e mettere nero su bianco le mie emozioni e ciò che vedevo, giorno dopo giorno, mi ha aiutata a vivere di più queste giornate e ripercorrerle mentalmente ogni sera. È stato bello, incontrare stili e mentalità diverse, percorrere le strade immense di New York e rimanere incantata dai suoi grattacieli, dalle luci e dagli scorsi meravigliosi.
  30. Grazie a tutti,
    Laura

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati