Questo √® il racconto di come lasciare Milano alle spalle, atterrare a Catania e perdersi nei colori, nei profumi, nei fiori, nei sapori ed in quell’appagamento mentale che pochi luoghi hanno la capacit√† di donare.¬†Questo racconto, cos√¨ reale, inizia con l’arrivo a Taormina, in un venerd√¨ pomeriggio che ha il sapore della fuga dalla citt√†, in un luglio che ha fatto la sua comparsa cogliendomi quasi di sorpresa

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC SAMSUNG CSC

 

Chiara, Filippo, Michele e Filippo. I Nastri d’Argento. Una Taormina che doveva solo fare da contorno ed invece, con il suo silenzio, √® diventata protagonista di scorci, passeggiate e momenti gastronomici, che non potevano di certo essere ignorati.¬†Il weekend √® cominciato cos√¨, quasi in sordina, con un balcone che definire vista mare sarebbe riduttivo. Con il meraviglioso¬†Hotel San Domenico che, con la sua storia, ci ha avvolto come in un abbraccio. Con il profumo del mare, con il vento che si respira solo su un’isola, con Hamilton¬†(li leggete i miei articoli qui!?!?*)¬†che ha preso un sogno e lo ha trasformato in una realt√† palpabile

 

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

 

Una serata fra amici, con una vista pazzesca a 180¬į fra Taormina ed i Giardini di Naxos, e noi, in alto, a sorseggiare bollicine dalla terrazza del ristorante La Giara con Alessandro ‚Äď ndr. Gassman – che brinda con noi in attesa del domani. Pesce, chiacchiere e quell’atmosfera che si tinge di cinema, con il premio Hamilton Behind The Camera Award che Hamilton¬†assegna proprio ad Alessandro, per il suo esordio alla regia del film “Razzabastarda”, premiato dall’attrice Valentina Lodovini

 

 

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

Il sabato mattina la citt√† si sveglia con sole, granita e brioche, e noi non potremmo desiderare di pi√Ļ del passeggio alla scoperta di vicoli e vicoletti. Di peperoncino, prodotti tipici, di quella luce che riempie gli spazi e che sembra lasciarti addosso la sensazione che non ti serva pi√Ļ nulla

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

Il pomeriggio di sabato si colora di celebrit√†, nell’incantevole cornice del Grand Hotel Atlantis Bay, che ha ospitato la presentazione alla stampa dei vincitori della rassegna Nastri d’Argento, giunta oggi alla sua 67ima edizione

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

Grandi nomi, come Gianni Morandi, Carlo Verdone, Alessandro Gassman si mescolano ai giovani, come Jasmine Trinca, Tea Falco e Rosall Laurenti Sellers. Si scherza e si parla di cinema, di film e del ruolo, sempre pi√Ļ preponderante, degli attori in questo mondo di qualit√† e talento. Standing ovation per Ennio Morricone, battute simpatiche sul ruolo dei sex symbol con Maria Sole Tognazzi e Francesca Neri. Risate con Alessandro Gassman, che scherza sulla sua altezza. Il pomeriggio vola letteralmente,¬†fra battute e risate e la sera ci sorprende

SAMSUNG CSC

Un aperitivo sulla terrazza dell’Hotel Timeo, qualche foto a Taormina che, come in una cartolina, si distende davanti a noi con l’Etna che le fa da cornice. E poi via all’interno del Teatro Antico, dove lo spettacolo ha inizio

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC SAMSUNG CSC

Ad uno ad uno, i vincitori salgono sul palco, ringraziano, ritirano il premio ma soprattutto si emozionano: chi per l’atmosfera, chi per la carriera che ripercorre con la memoria, chi per la riuscita lodevole del proprio lavoro, che raccoglie consensi ed applausi. Ci sono i duetti complici, come quello fra Cesare Cremonini e Gianni¬†Morandi che, insieme, hanno realizzato una canzone che rester√† nel cuore, come i due fratelli Verdone che ci lasciano in dono un documentario su Alberto Sordi, che gli rende omaggio in una maniera unica e profonda. Ci sono le coppie consolidate e quelle nate da poco, come il duo composto da Valeria Golini e¬†¬†Jasmine Trinca, che si sono trovate lungo la difficile strada della vita. Ci sono i ricordi e le emozioni che hanno accompagnato tutti loro fino a qui, attraverso i film, i costumi, le scene e le parole

E poi ci siamo noi che, privilegiati come non mai, abbiamo l’onore di incontrarli dal vivo e respirare un po’ del loro fascino, sotto le stelle, grazie ad Hamilton e Taormina

Laura

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

all photos taken by Samsung NX300

I was Wearing: Hamilton Seaview Quartz  Рcollezione 2013, shirt Stefanel, skirt Pinko, heels Zara, bag Pucci

*Quest’anno ho deciso di intraprendere una collaborazione molto speciale con il marchio Hamilton: ogni mese, in collaborazione con il brand, stiler√≤ un redazionale ad hoc su una piattaforma nuova ed innovativa che non posso non condividere con voi: si chiama¬†Time of Frames¬†e racchiude al suo interno i miei contributi e quelli redatti sulla moda maschile firmati da Fil&Fil di¬†thethreef.com. Ma non finisce qui! Hamilton infatti ha da sempre un fortissimo legame con il mondo del cinema e anche noi ormai ne facciamo parte! Troverete quindi contributi speciali, live di eventi e molto altro!!¬†Seguiteci!!¬†