Sapete cos’è il Mid-Autumn Festival? È La festa dell’autunno che si celebra con grandi festeggiamenti in Asia in prossimità dell’equinozio d’autunno.

Quest’anno a Singapore è stato festeggiato il 13 Settembre, in prossimità della luna piena, per questo motivo si parla di Mooncake Festival, durante il quale si può assaggiare il Mooncake.

Un dolce tipico e beneaugurale fatto con pasta di semi di loto e tuorlo d’uovo che le famiglie si trovano a condividere insieme per rendere omaggio proprio alla Luna, bruciando incensi votivi e accendendo lanterne. La forma del Mooncake ricorda infatti la Luna nella sua forma tondeggiante e simboleggia l’unione della famiglia.

Proprio il Mooncake day è stato scelto da Singapore Airlines per presentare una parte del menù che viene servito a bordo dei propri voli e per far conoscere un pochino meglio la Città del Leone, famosa anche grazie al pluripremiato  Changi Airport, crocevia per chiunque viaggi in Asia e nel Sud-Est asiatico.

Lo chef australiano Antony McNeal ha preparato tre piatti forti della cucina di Singapore che i clienti possono gustare durante i voli: il Chicken Rice, la Hokkien Mee Soup (pressoché intraducibile in italiano, se non come una prawns noodles soup) e la Laksa. Tutti piatti caratterizzati dalla forte presenza di spezie, vari tipi di peperoncino (e varie intensità), salsa di soia, riso e olio di sesamo che sono una parte essenziale della cultura culinaria di Singapore. Cultura culinaria che deve le proprie origini anche grazie a un incontro di diversi Paesi asiatici, quali per esempio Malesia, Cina e Thailandia.

Il mio preferito resta il Chicken rice. Sapete che prima di farcirlo con le varie spezie, il pollo va massaggiato? La carne resterà molto tenera. Invece per preparare la Hokkien Mee Suop, oltre ai gamberi e ai noodles, la ricetta prevede anche delle ossa di maiale da far cuocere insieme ai gamberi? E avete mai assaggiato la Laksa? È davvero molto piccante! Adatta a palati allenati e forti.

Le attenzioni culinarie introdotte nell’ultimo anno a bordo dei voli Singapore Airlines sono destinate a tutti i passeggeri, sia quelli che viaggiano in Suite, in First, in Business, Premium o Economy Class.

La Compagnia è da molto tempo ormai attenta alla qualità dei cibi serviti, fin dal 1998 infatti, ha istituito l’International Culinary Panel, composto da un gruppo di chef tra i più riconosciuti a livello internazionale: Georges Blanc dalla Francia, Suzanne Goin ed Alfred Portale dagli Stati Uniti, Carlo Cracco dall’Italia, Matt Moran dall’Australia, Sanjeev Kapoor dall’India, Yoshihiro Murata dal Giappone, Zhu Jun dalla Cina.  Il Panel lavora a stretto contatto con gli chef della Compagnia, per creare una selezione unica di piatti serviti a bordo degli aerei.

La ricetta del Mooncake invece varia molto, quella tradizionale prevede la pasta di semi di loto e tuorlo d’uovo, ma il ripieno può variare molto. I più diffusi sono i ripieni i con la pasta di fagioli rossi (che sono i miei preferiti) e pasta di semi di loto, ma anche datteri, semi di melone, noci, gelatina di frutta o marmellata.

E voi avete mai assaggiato il Mooncake?

Photo credit Unsplash

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata