Ebbene si, il 9 marzo ho spento  la candelina .. Va bene , va bene le candelineeeeee… Ma se il numero 31 mi fa un po’ paura… Vorrà dire che lo leggerò al contrario..13 anni è un’età magnifica, in cui il corpo  di una donna sposa la testa di una bimba.. Piena di speranze e fantasia

Si si, ho deciso, ho appena compiuto 13 anni e per festeggiare il compleanno ho unito tutti i miei amori culinari: crostata+nutella+ nocciole

Il risultato è la somma di tutti i piaceri del palato. Consiglio questa torta per una festa golosa, per consolare un’ amica con problemi di cuore e in qualsiasi occasione in cui avete voglia di una cosa semplice e buona. Ma buona veramente…

La preparate con 6/7 euro e direi che può essere offerta a sei fortunati ospiti..Non di più perché dobbiamo considerare il bis…. con tanto di leccata al dito addentando l’ultimo pezzetto

INGREDIENTI:

250 Gr di farina 00 meglio quella per crostate e biscotti disponibile in tanti superamercati

100 gr di zucchero

100 di burro

1 uovo

1 bustina di lievito per dolci

La scorza di un limone

1 barattolo di nutella ( la misura media)

100gr di nocciole per decorare

PROCEDIMENTO

Su un piano liscio e ben pulito impastare velocemente  farina, zucchero, uovo e il burro a pezzetti a temperatura ambiente. Aggiungere  infine il lievito in polvere e la scorza di limone grattugiata

L’operazione deve essere rapida perché la frolla risulti corposa, ben liscia e senza grumi. Il calore delle mani, infatti, fa sciogliere eccessivamente il burro. Ottenuta una palla ben soda, mettetela  in frigorifero per 15 minuti. Una volta estratta stendete l’impasto e  ricoprite una teglia per crostate (imburrata e infarinata per evitare che l’impasto si attacchi). Abbiate cura di bucherellare il fondo con una forchetta , in modo tale che non si gonfi in cottura. E’ bene poi che la crostata abbia un bel bordo alto almeno tre centimetri, che potete zigrinare con i polpastrelli se non disponete di una tortiera per crostate. Il bordo deve essere abbastanza alto per potere accogliere nel mondo giusto la nutella che verserete poi..

La crostata cuoce  a 180° in 15 minuti. Sfornatela e attendete che sia fredda prima di inondarla di nutella. Decora con le nocciole sgusciate a tuo piacere… Io ho realizzato un simpatico 13 😉

Ora sì, è giunto il momento di leccarsi le dita…

Mara

Articolo scritto e redatto da Mara Stragapede | Tutti i diritti sono riservati 

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati