Darphin Paris ha lanciato, proprio nel mese di giugno, Hydraskin Cooling Hydrating Gel Mask, la maschera viso in gel, che, con attivi botanici e acido ialuronico, infonde alla pelle una idratazione profonda e fresca.

L’estate è finalmente arrivata con tutta la sua carica di caldo e afa. Sappiamo che per stare bene dobbiamo bere molto e rinfrescarci. Questo vale anche per la nostre pelle, che in estate soffre ancora di più la perdita di idratazione e freschezza. Soprattutto per venire incontro a queste necessità Darphin Paris ha ideato questa nuova maschera idratante.  

La mancanza di idratazione rende infatti la nostra pelle più arida, tesa e affaticata. La disidratazione può provocare anche la comparsa di linee sottili e influisce sull’elasticità della pelle. Ecco perché è molto importante mantenerla idratata. Hydraskin Cooling Mask migliora la capacità della pelle di trattenere l’acqua per mantenerla morbida e fresca per 24 ore.

Questa nuova maschera rinfresca e idrata istantaneamente dopo soli 10 minuti dalla applicazione. La pelle è rimpolpata e avrà anche un aspetto sano. Hydraskin Cooling Mask è formulata con attivi botanici, acido ialuronico e con migliaia di micro bolle di ossigeno che, a contatto con la pelle, donano una sensazione di freschezza immediata.

Hydraskin Cooling Mask va applicata sul viso e sul collo puliti prima della beauty routine giornaliera (siero e crema). Lasciatela in posa per dieci minuti e rimuovete l’eccesso con un panno umido. Sentirete subito una sensazione di freschezza, senza essere unte. Potete usarla fino a 3 volte alla settimana, evitando la zona del contorno occhi.

Se volete aumentare il suo effetto defaticante, vi consiglio inoltre di riporre la confezione in frigorifero.

La nuova maschera completa la linea Hydraskin che comprende già il siero, il contorno occhi, la crema giorno e il gel giorno. Tutti i prodotti sono in vendita presso le farmacie concessionarie Darphin e online.

Articolo scritto e redatto da LAURA GUERRATO ǀ Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Milanese, anzi dell’hinterland, fin da piccola sogna di trasferirsi in Australia, ma ama troppo l’Italia per farlo davvero. Si accontenta di viaggiare ogni volta che ne ha l’occasione. Classicista dall’adolescenza, laureata in Spettacolo e Comunicazione, ama il cinema in tutte le sue forme e in particolare quello d’animazione, meglio se giapponese. Lavora per “Gli Inglesi”, scrive da quando ha imparato a farlo e non si fermerebbe mai

Post correlati