Bioclin Laboratorio Dermonaturale crea la linea Bio-Hydra. I prodotti che la compongono sono uno Shampoo e una Maschera ad azione idratante. Sappiamo quanto il tema ambientale sia importante per il nostro tempo: solo prendendoci cura dell’ambiente possiamo garantire un futuro alla Terra. Per questo motivo Bioclin crea due prodotti speciali che si prendono cura dei capelli con particolare attenzione all’ambiente.

La natura viene incontro a ogni nostra esigenza. La linea Bio-Hydrà infatti è stata creata in collaborazione con Fondazione Slow Food per la Biodiversità.

LA FORMULAZIONE DI BIO-HYDRA

I due prodotti contengono un’acqua speciale ecosostenibile ottenuta dalle Antiche Mele Gelato Cola dell’Etna. Quest’acqua sarebbe normalmente materiale di scarto delle aziende alimentari. Bioclin ha pensato di riutilizzarla poiché ricca di antiossidanti che prevengono la caduta dei capelli. E non è finita qua. Shampoo e Maschera lavorano sul capello donando luminosità e morbidezza grazie al 93,78% di attivi naturali. I capelli risultano più morbidi per ben il 36% dopo soli 60 minuti di trattamento.

Linea Bio-Hydra

La formulazione è biodegradabile e a contatto con l’aria, si trasforma in elementi biocompatibili. Questo significa solo una cosa: nessun impatto ambientale e inquinamento.

Il packaging è davvero innovativo. Il flacone di Bio-Hydra Shampoo è composto di un materiale plastico ricavato da bottiglie riciclate. Lo stesso, a sua volta, è riciclabile. Quello di Bio-Hydra Maschera invece è totalmente vegetale e proviene dalle canne da zucchero. Insomma Bioclin non lascia niente al caso.

linea Bio-Hydra

Entrambi i prodotti inoltre sono stati testati clinicamente, dermatologicamente e per i cinque metalli pesanti. Non contengono coloranti, SLS e SLES.

La linea Bioclin Bio-Hydra è al 100% Made in Italy. In questo momento di difficoltà è bello pensare di contribuire a sostenere i piccoli produttori locali.

Insomma con la linea Bio-Hydra, il benessere dei capelli sposa il benessere dell’ambiente.

Articolo scritto e redatto da ELISA CASTELLANO | Tutti i diritti sono riservati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata