Quante volte, guardando il nostro viso, abbiamo pensato che lo avremmo voluto più liscio, compatto e con meno rughe. Quante volte ci siamo dette che però non avremmo voluto snaturarlo con la chirurgia estetica, ma semplicemente aiutarlo a stare meglio, e a mostrarsi più sano e giovane. Oggi, abbiamo la soluzione grazie a Fillerina di LABO!

Ho scoperto questo trattamento qualche settimana fa e ho iniziato ad utilizzarlo con curiosità. Fillerina LABO nasce nel 2012 per il riempimento dermo-cosmetico di rughe e depressioni della pelle del viso e per il volume di zigomi e labbra grazie a applicazioni esterne a rapida penetrazione. Esistono diverse versioni disponibili di Fillerina, ma nel mio caso ho scelto il trattamento Fillerina 7 Days – 8 Recalls che propone sette giorni di trattamento intensivo e otto richiami settimanali per un effetto filler di lunga durata (disponibile presso farmacie e parafarmacie con un prezzo al pubblico suggerito a partire da 136,00 euro in promozione a questo link).

La box Fillerina 7 Days – 8 Recalls si compone di tre diversi prodotti, per un totale di due fasi ideate per un trattamento d’urto e di mantenimento. Con l’avanzare dell’età la quantità di acido ialuronico nella pelle si riduce progressivamente, causando inestetismi quali rughe, solchi di espressione e di invecchiamento e perdita di volume (svuotamento, depressioni cutanee..) in particolare su zigomi, guance e labbra. Inoltre, l’invecchiamento cronologico, accelera anche il naturale processo di degradazione dell’acido ialuronico, causato dagli enzimi ialuronidasi, fenomeno che contribuisce ulteriormente a rendere più visibili rughe e cedimenti. Per questa ragione, i laboratori Labo hanno previsto una metodica di trattamento in due fasi.

Fase 1: 7 Days

In sette giorni vengono somministrate alla pelle del viso sette dosi da due ml del nuovo Gel Filler. Da un punto di vista formulativo esso contiene 12 acidi ialuronici di varie dimensioni e pesi molecolari (da 400 Dalton a 2 milioni di Dalton), particolarmente efficaci nella penetrazione degli strati cutanei per favorire il riempimento e il rimpolpamento dei tessuti. La concentrazione degli 8 acidi ialuronici con peso molecolare più piccolo (da 400 Dalton a 100.000 Dalton) è raddoppiata rispetto alla quantità presente nella formula classica di Fillerina. Questa maggiorazione consente alla pelle di assimilare una maggiore quantità di acido ialuronico per un risultato più rapido, in sette giorni. Per prolungare la permanenza degli acidi ialuronici negli stati cutanei, la formula viene potenziata con l’inserimento di acido poliglutammico, in grado di svolgere una notevole attività anti ialuronidasi (test in vitro), contrastando il processo di degradazione delle molecole di acido ialuronico una volta presenti nella nostra pelle.

Applicazione

Il trattamento Fillerina Long-Lasting Durable Filler deve iniziare con l’applicazione di Gel Filler 7 Days per 7 giorni, preferibilmente la sera, utilizzando due ml di filler da distribuire sulle rughe, sul microrilievo più segnato, sulle zone con cedimenti e sulle zone con particolari necessità di rimpolpamento (zigomi e labbra). Per favorire l’attività si consiglia di utilizzare il preparato solo su cute pulita e libera da sebo e impurità. Nel mio caso ho preparato la pelle quotidianamente con l’utilizzo di Pre-Fillerina: una lozione a spiccata azione esfoliante, adatta ad una pulizia profonda della pelle. L’applicazione deve essere effettuata grazie allo speciale dosatore/applicatore che permette di prelevare in due volte 1 ml di preparato (per un totale di 2 ml per applicazione) e di rilasciarlo con precisione nelle zone desiderate. Si lascia agire il Gel Filler per 10 minuti per permettere agli attivi di penetrare e agire sulle zone di applicazione. Quindi si eseguono dei tamponamenti con il palmo delle mani per far penetrare l’eventuale eccedenza di preparato. Non si effettuano massaggi o movimenti rotatori, per evitare l’eventuale formazione di residui di superficie.

Applicare quindi il Velo Nutriente che garantisce un adeguato apporto di sostanze idratanti e nutrienti e permette di concludere il trattamento filler con il massimo comfort per la pelle del viso e del collo. Prelevare da 1 a 2 ml di velo, a seconda delle necessità e distribuirlo su tutto il viso e collo. Per facilitare l’attività del preparato si consiglia di assumere due bicchieri d’acqua prima dell’applicazione di Fillerina Gel Filler.

Fase 2: 8 Recalls

Dopo la prima settimana con 7 applicazioni giornaliere di Gel Filler, il prolungamento dei risultati si ottiene grazie ad 8 dosi da due ml da utilizzare come richiami settimanali, da effettuarsi 1 volta alla settimana, per 8 settimane. In questo modo si assicura un risultato durevole dopo la conclusione del trattamento. Anche la composizione del Gel Filler 8 Recalls si basa su 12 acidi ialuronici di varie dimensioni e pesi molecolari (da 400 Dalton a 2 milioni di Dalton), particolarmente efficaci nella penetrazione degli strati cutanei per favorire il riempimento e il rimpolpamento dei tessuti. Nel Gel Filler 8 Recalls, oltre alla presenza maggiorata dell’Acido Poliglutammico ad azione anti-ialuronidasi, vengono inserite due nuove molecole che favoriscono un’integrità prolungata anche alle fibre di collagene ed elastina presenti sia nel derma che nella formulazione: si tratta del COL-Peptide ad azione anti-collagenasi, e dell’EL-Peptide ad azione anti-elastasi.

Applicazione

Dopo la prima settimana di applicazioni quotidiane con Gel Giller 7 Days, fare una settimana di pausa e riprendere le applicazioni settimanali con il Gel Filler 8 Recalls, scegliendo sempre lo stesso giorno della settimana – ad esempio il sabato – preferibilmente la sera per continuare il trattamento. Le modalità di applicazioni sono le medesime del Gel Filler 7 Days. Nei giorni che intercorrono tra un’applicazione settimanale l’altra, è consigliabile l’utilizzo delle creme quotidiane specifiche Fillerina Long-Lasting Durable Filler.

Conclusioni

Ho iniziato ad utilizzare Labo Fillerina Long-Lasting Durable Filler la prima settimana di giugno, immortalando il mio viso prima del trattamento. Per lo stato della mia pelle mi è stato consigliato di utilizzare il grado 4 (ci sono tre diversi gradi disponibili del prodotto, pensati per diverse necessità della pelle del viso) utilizzando il Fillerimetro, uno strumento con scala visibile utile per capire il proprio grado.

Dopo la prima settimana di trattamento con Gel Filler 7 Days, ho proseguito con una dose settimanale di Gel Filler 8 Recalls e attualmente sono alla terza dose di recalls. I segni si sono visibilmente attenuati, sopratutto sulla fronte. La pelle è delicatamente idratata e la sensazione di benessere dopo il trattamento serale mi piace molto. Ultima nota importante: Fillerina Long-Lasting Durable Filler non è un trattamento foto sensibilizzante, può quindi essere usato in qualunque momento dell’anno e della giornata. Per un risultato ancora più efficace, una volta terminata la prima fase con i Gel Filler 7 Days si può iniziare l’utilizzo delle creme di proseguimento (crema giorno, crema notte, crema contorno labbra) che posseggono la capacità di portare avanti il programma proseguendone l’efficacia.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata