Correre mi fa stare bene. E come tutte le cose che mi fanno stare bene, le perseguo per un po鈥 di tempo, poi me ne dimentico, poi le riscopro come se fosse la prima volta, me ne innamoro per poi riporle nuovamente nella bruma dell鈥檕blio. La corsa non fa eccezione a questa regola. Ci sono dei mesi dell鈥檃nno in cui corro con regolarit脿, conseguendo uno stato di forma decente che mi permette distanze e ritmi che iniziano ad essere interessanti, salvo poi smettere bruscamente, abruptly聽come direbbero gli inglesi, senza un vero perch茅 se non che stava diventando un鈥檃bitudine, una routine, e io purtroppo ho un鈥檃llergia intrinseca all鈥檃bitudine (per quanto ne sia irresistibilmente attratto)

 

Adidas SS14 Run

 

A questo punto 猫 necessario lo stimolo esterno. Quando sento che la mia determinazione vacilla ho bisogno del pungolo dato da un obiettivo concreto per poter ripartire. Non posso quindi che ringraziare di cuore Adidas Italia che proprio mentre stavo mollando la corsa (per ritrovarla coi tepori primaverili) mi ha coinvolto nel bel progetto cityrunners. Detto in soldoni: a 42 milanesi coinvolti a vario titoli nel mondo social (blogger, influencer, runner esperti, 鈥) 猫 stata data l鈥檕pportunit脿 di prepararsi in maniera ragionata all鈥檃ppuntamento della Milano City Marathon che si terr脿 il 6 aprile nel capoluogo lombardo. Ma il 6 aprile c鈥櫭 il Vinitaly direte voi. Beh io quest鈥檃nno me ne impippo (si pu貌 dire impippo?) e vado solo sabato a Villa Favorita o a Vini Veri, non ho ancora deciso, e poi la domenica mi faccio una bella sgambata alla faccia di quelli che saranno in coda per uscire da Verona

 

Adidas SS14 Run

 

Cityrunners dicevamo. Il progetto 猫 strutturato in maniera estremamente professionale: i runner saranno seguiti da una squadra di esperti di elevato standing che curer脿 non solo la parte atletica tout court, ma anche i risvolti motivazionali ed alimentari. Sotto l鈥檃ttenta supervisione di Giorgio Rondelli (che ha portato gente a vincere ori alle olimpiadi, mica pizza e fichi) il team 猫 difatti composto da Elisa Cova, Stefano Pozzi e Irene Petrolini per la parte tecnica, Patrizio Pintus in qualit脿 di mental coach ed Elena Casiraghi come nutrizionista. In occasione di incontri periodici o anche solo per una consulenza al volo via mail, questa squadra d鈥檈ccezione seguir脿 i nostri 42 eroi nella delicata fase di preparazione all鈥檃ppuntamento finale che sar脿 corso in staffetta (13,5 + 10 + 10 + 8,7)

 

SS14_Run_PR_Supernova_FW_M_Pair

 

Come amava dire un mio amico scout: non esiste buono o cattivo tempo, ma solo buona o cattiva attrezzatura. E l鈥檃ttrezzatura fondamentale quando si parla di corsa sono le scarpe. In questo caso le scarpe ufficiali dei cityrunners sono le nuovissime Supernova Glide 6. Dal comunicato stampa: 鈥淐ostruita con un sistema integrato di tecnologie che operano in modo combinato per offrire una corsa di altissimo livello, questa scarpa leggendaria ha fatto un ulteriore passo avanti con l鈥檌ntroduzione della rivoluzionaria tecnologia ammortizzante BOOST.鈥

 

Prova

 

Nel corso della settimana passata ho provato la scarpa durante tre uscite di corsa in condizioni non propriamente favorevoli (sotto zero prima e sotto la pioggia poi) e su superfici diverse (asfalto e sterrato) ed il giudizio 猫 entusiasticamente positivo. Notevole la spinta di punta garantita dall鈥檈lasticit脿 della suola, cos矛 come le qualit脿 ammortizzanti dal sistema BOOST che permette di minimizzare le ripercussioni sulle articolazioni. Calzata fasciante che suggerisce un mezzo numero in pi霉 piuttosto che in meno a chi, come me, ha una pianta del piede piuttosto larga, sempre garantendo la perfetta aderenza. La scarpa risponde molto bene ai cambi di ritmo assecondando la maggiore spinta in accelerazione e garantendo una presa salda sul terreno grazie alla suola Continental. Ed 猫 pure faiga, il che non guasta mai

 

prova2

 

Siamo partiti! Da adesso e fino ad aprile periodicamente vi terr貌 aggiornati sui progressi dell鈥檃llenamento, non vi rimane che seguirci

Images courtesy of Adidas

Articolo scritto e redatto da Federico Malgarini | Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Chi ha detto che stare dietro le quinte sia noioso? Redazione 猫 un piccolo mondo di penne e menti attive che coordinano, insieme a Laura, la programmazione per theoldnow.it Instancabili e sempre ricchi di spunti noi di Redazione ci occupiamo di comunicati stampa, flash news, aggiornamenti e coordinamento degli autori! Vi sembra poco?

Post correlati