Showroomprive.it, fra i principali player nel settore delle vendite private online di grandi marche con sconti fino al 70%, presenta la sua nuova campagna televisiva sotto il motto di “Il bello dello shopping intelligente” proponendosi alle mamme digitali ma non solo. La campagna infatti è orientata alle donne fra i 25 e i 49 anni, con o senza figli, che hanno scelto lo shopping on line come loro colonna portante negli acquisti per comodità, rapidità, sicurezza e divertimento.

La donna contemporanea è famosa per disporre di poco tempo libero e si adopera per ottimizzarlo senza rinunciare a quello che la fa stare bene. L’era digitale e la portabilità di internet favoriscono questo processo aiutando il mondo femminile a portare avanti il multitasking che possiede nel dna a favore di una giornata ricca e ben organizzata.

Snocciolando alcuni dati alla mano, forniti dallo studio di Showroomprivate, presente in otto paesi europei, SMART SHOPPING SATISFACTION 2014 effettuato su un campione di 1000 donne digitali, possiamo osservare che, in Italia, il 40.6% fa i conti con poco tempo libero, convertendosi in donna multitasking per necessità, percentuale che sale al 42% nel caso di mamme digitali

 

b58f24a9-81be-4fbf-9b8d-2864689b0079__O

La condizione dell’essere sempre occupate porta il 35.8% delle donne italiane a sviluppare nuove modalità di acquisto, basate appunto sull’utilizzo di internet. Il tutto per spendere meno tempo rispetto al canonico giro per negozi.

Perchè ci si rivolge agli acquisti on line? Le ragioni sono molteplici: risparmiare tempo (31.2% delle donne, 36% delle donne madri), acquistare un prodotto di qualità ad un prezzo minore e senza aver impiegato troppo tempo nella ricerca dello stesso (96.8% delle donne, 96% delle donne madri), sviluppare nuove tecniche di acquisto per non superare il proprio budget di spesa (69.5% delle donne, 71% delle donne madri), provare una sensazione di piacere quando si effettua un buon acquisto (94.3% delle donne, 95% delle donne madri), puntare alla qualità prediligendo l’acquisto di prodotti di grandi marche (52.7% delle donne, 53% delle donne madri), comprare su portali di vendite private (70.1% delle donne, 70% delle donne madri).

Il risultato dello studio di Showroomprivate SMART SHOPPING SATISFACTION 2014 ci conduce così ad una donna “digital” che trova nell’acquistare on line una sorta di equilibrio rispetto agli impegni che deve portare avanti: casa, lavoro, famiglia.. Ottimizza il tempo massimo e cerca convenienza, semplicità, velocità ed efficienza quando acquista un bene oppure un servizio.

Per queste ragione la campagna Showroomprivate ha deciso di concentrarsi su questo tipo di consumatrice attraverso un discorso diretto che propone soluzioni, il tutto con uno spot che crea una conversazione a tu per tu e spiega come ottenere tutto il bello dello shopping intellingente anche quando una persona è multitasking e ha poco tempo a sua disposizione

 

 

 

4e75083c-ce80-43e0-ae28-4d91cda6ec53__O

10a811d2-e546-46f9-ab6c-9b29ac70503e__O

e12b87d1-9333-4f6e-a8ea-0da5f58881a6__O

LOGO

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati