San Carlo non è nuova ai grandi nomi per promuovere i propri prodotti.
Dopo aver scelto lo chef Carlo Cracco come testimonial della sua Rustica, ora si affida al gusto estetico del grande regista Giuseppe Tornatore, per girare lo spot delle nuove patatine “1936 Antica Ricetta”.

Il regista premio Oscar nel 1990 per l’indimenticabile Nuovo Cinema Paradiso, ha l’occhio raffinato ed elegante necessario a descrivere questo nuovo prodotto con cui San Carlo rende omaggio alle proprie origini e alla propria storia.
L’antica ricetta di Francesco Vitaloni, fondatore della Rosticceria San Carlo, prevede patate di prima qualità, cotte lentamente e spolverate con un pizzico di sale marino.
Per riportarci a quell’antica atmosfera di un tempo, Tornatore ha dato vita a un piccolo film, che ci racconta la storia d’attesa lunga 80 anni.

A far da sfondo alla storia, lo splendido stile liberty della stazione centrale di Milano.
Lei sta per partire con il treno, Lui le è accanto e insieme condividono un pacchetto di patatine della Rosticceria San Carlo.
Il treno si avvia e la ragazza ruba il sacchetto al fidanzato, salutandolo dal finestrino. Passano tantissimi anni, un orologio scandisce il trascorrere del tempo e bellissime immagini ci fanno ripercorrere le mode e gli stili che hanno caratterizzato le diverse epoche.
Ecco che torniamo al presente: l’anziano di oggi è il nostro Lui di allora, ora vede scendere da un treno Frecciarossa una ragazza carina, la stessa che ha visto partire anni prima, che sta mangiando le patatine “1936 Antica Ricetta”.
Eccolo che imporvvisamente si illumina, i ricordi prendono forma e vita: è lei, è tornata! Le si avvicina sorridendo, l’emozione è palpabile e… ecco che le ruba le patatine e si allontana con aria soddisfatta!

Deliziosi dispetti e schermaglie amorose che sfidano il tempo e che sottolineano una cosa fondamentale: quanto sono buone le nuove patatine San Carlo.

_DSC_0157

_DSC_0357

DSC_0036

DSC_0517

Articolo scritto e redatto da Elena Giorgi | Tutti i diritti sono riservati