Sabato, ore 4 del mattino, destinazione Malpensa. Inizia così il mio weekend svizzero in salsa americana alla scoperta della nuova Cadillac Escalade.

Non c’è luce fuori e ho un aereo che mi aspetta per raggiungere Zurigo. Il citofono di casa suona, sono le 4.15. Passa un amico a raccogliere quanto rimane di me a quell’ora, per andare insieme all’aeroporto di Malpensa. L’idea era quella di andare con la mia macchina ma il fato ha impedito al cancello dei box di aprirsi. Vada di per un taxi. 90 euro.

Cadillac Escalade 2015 (1)

Cadillac Escalade 2015 (27)

Arriviamo a Zurigo poco prima delle 8:00 e dopo aver recuperato la valigia veniamo condotti, a bordo della Cadillac Escalade, fino alla televisione Svizzera di lingua tedesca per una chiacchierata con i colleghi europei.

Cadillac Escalade 2015 (28)

L’auto è lussuosa e ogni tanto il driver schiaccia l’acceleratore, quasi a volerci ricordare che si tratta di un’auto potente, oltre che confortevole. Mi colpiscono le sospensioni perché mi ricordano vagamente un’esperienza passata con una vettura superpremium, ma non voglio anticipare nulla.

Si tratta di un evento lifestyle ed una volta tanto le cose sono fatte con calma. Si chiacchiera, si beve un succo di frutta fino al momento in cui veniamo portati in una sala di regia per ascoltare una serie di tracce audio.

Cadillac Escalade 2015 (2)

Lo scopo è quello di introdurre ai presenti i concetti basilari di ingegneria del suono per dimostrare l’ingente lavoro di taratura del complesso sistema audio a 16 casse che è presente nella Cadillac Escalade. Per renderla semplice: avete mai avuto una conversazione telefonica con una persona che parlava da dentro un bagno ? E con una persona seduta su di un treno tipo Frecciarossa ? Oppure con una persona che parlava da un ampio salone senza mobili ? Avete idea di come cambi il suono nelle tre diverse configurazioni ? Questo perché ogni locale, spazio e persino automobile ha un proprio “timbro”, caratteristica che influenza la qualità del suono.

Questo “timbro” ha il potere di migliorare o peggiorare la qualità dell’audio e, nel caso delle automobili, generalmente la peggiorano notevolmente. Gli americani, per perfezionare questo aspetto e rendere l’auto una vera e propria sala di ascolto, si sono rivolti ai migliori professionisti del settore musicale ed hanno ottenuto un’acustica degna di una sala concerti.

 

Siccome la pratica senza teoria è cieca, ma la teoria senza la pratica è muta ci dirigiamo un piano più in basso dove è stata posizionata una Cadillac Escalade bianca, appositamente configurata per farci apprezzare le doti acustiche del veicolo. Il volume si alza progressivamente ed il suono, inizialmente delicato, diventa sempre più coinvolgente.

La dimostrazione è di effetto, ma è tempo di guidare e non vediamo l’ora di mettere le mani sul volante.

Cadillac Escalade 2015 (3)

 

Ci dirigiamo quindi all’esterno e arriva la nostra vettura: grigia con targa Svizzera. Che spettacolo!

Il design esterno è completamente nuovo ma allo stesso tempo estremamente riconoscibile mentre gli interni sono artigianali e con più tecnologia. La gamma è composta dalla versione “standard” Escalade e dalla versione a passo lungo ESV (quest’ultima ha un passo maggiore di 355 mm e circa 508 mm in più di lunghezza totale, massimizzando lo spazio per i passeggeri della terza fila e raddoppiando la possibilità di carico dietro i sedili posteriori). La nostra è standard e la passo lungo la vedremo più tardi, in occasione di un giro da Pedrazzini, fantasioso costruttore di barche e che ospita il pranzo durante il nostro tour elvetico.

Cadillac Escalade 2015 (4)

Cadillac Escalade 2015 (6)

Cadillac Escalade 2015 (7)

Cadillac Escalade 2015 (8)

In Europa, inoltre, il nuovo gioiello di casa Cadillac sarà disponibile nei due prestigiosi allestimenti Premium e Platinum, capaci di offrire il massimo in tema di tecnologia e gusto ricercato.

 

Il design della nuova Cadillac Escalade è elegante e allo stesso tempo funzionale. Le caratteristiche dinamiche del frontale sono accentuate dalla griglia in cromo Galvano, che presenta un esclusivo aspetto semi spazzolato. I gruppi ottici a LED sia anteriori sia posteriori – con la tipica forma verticale a lama di rasoio – creano un’immagine unica e marcata. L’illuminazione serale e nottura è buona ma non infastidisce gli altri guidatori. Le nuove portiere si inseriscono alla perfezione nelle linee delle aperture laterali della carrozzeria, anziché al di sopra di essa, riducendo significativamente il rumore dell’aria e migliorandone l’aerodinamica. Tra le altre caratteristiche esterne, si ricordino pure i preziosi cerchi in alluminio verniciati da 22’’ di serie. La vettura vanta, inoltre, una capacità di traino massima di 3.100 kg. Praticamente la potenza di un camion!

Cadillac Escalade 2015 (9)

Cadillac Escalade 2015 (12)

Cadillac Escalade 2015 (11)

Cadillac Escalade 2015 (10)

 

Così come gli esterni, anche gli interni della nuova Cadillac Escalade rispecchiano le caratteristiche distintive del brand in tema design, comfort e controlli. In particolare, i materiali tagliati e cuciti a mano e le finiture in legno – che conferiscono alla vettura un aspetto assai elegante e robusto – si combinano alla tecnologia più avanzata, dando vita a una straordinaria sensazione di lusso, confort, stile ed eleganza. Massima attenzione viene rivolta al quadro strumenti e ai pannelli delle portiere, mentre i sedili – dall’aspetto più scolpito e massaggianti – sono stati studiati per risultare più comodi e sono reclinabili nella seconda fila. La loro struttura incorpora, inoltre, un’imbottitura a doppia compattezza, che assicura il massimo del comfort nei viaggi lunghi e contribuisce a preservarne lo straordinario aspetto nel tempo. La seconda fila è configurabile con il passaggio aperto verso la terza e i sedili (che hanno una dimensione standard) potevano essere resi più spaziosi, perchè lo spazio in auto non manca…

 

La nuova Cadillac Escalade è a trazione integrale (selezionabile con una rotellina posta in prossimità del volante) e monta un nuovo motore 6.2L V-8 da 426 CV (313 kW) e 610 Nm di coppia, più potente ed efficiente rispetto ai modelli precedenti: grazie a esso, si passa da 0 a 100 km/h in soli 6,7 secondi e si registra un consumo nel ciclo combinato di 13,1 l/100 km. I cilindri, in caso di modesta richiesta di potenza, diventano 4, così da risparmiare sul consumo. Il motore è, inoltre, abbinato alla trasmissione automatica a sei velocità Hydra-Matic 6L80 con controllo TapShift migliorato e leva al volante, da vero macho americano. L’auto cambia in maniera fluida e senza indecisioni. La frenata risente del peso della vettura e richiede una pressione abbastanza profonda del pedale. Ma le straordinarie prestazioni di quest’autovettura sono anche il frutto del telaio e del sistema di sospensioni, ancora più sofisticati e progettati per offrire una maggiore sensazione di stabilità e una guida assai fluida e silenziosa. In particolare, il Magnetic Ride Control di Cadillac – il sistema di regolazione degli ammortizzatori in tempo reale più rapido al mondo – garantisce un controllo delle prestazioni di guida estremamente preciso. L’ho sperimentato per i colli svizzeri tra Zurigo e Lucerna e mi sembrava di stare su di una limousine.

Cadillac Escalade 2015 (5)

Cadillac Escalade 2015 (13)

Cadillac Escalade 2015 (14)

Cadillac Escalade 2015 (15)

Cadillac Escalade 2015 (16)

 

La tecnologia è parte integrante dell’esperienza di guida della nuova Cadillac Escalade. Nello specifico, il “pannello strumenti” comprende il display digitale del Driver Information Center (DIC) da 12,3’’, ad alta risoluzione e configurabile, abbinato al sistema di infotainment di Cadillac CUE che visualizza i dati su un head-up display a colori. La vettura presenta, inoltre, il nuovo sistema audio Bose Centerpoint Surround Sound, il più avanzato tra i sistemi offerti nei veicoli Cadillac. Ad esso è collegato un sistema di intrattenimento posteriore Blu-Ray DVD di serie, che prevede uno schermo da 9’’ montato sul tetto per la Escalade e due schermi da 9’’per la versione ESV. Il sistema sottotetto include pure un vano integrato per telecomando e porte USB, per scheda SD e RCA. Tutte le funzioni di interazione con il pilota sono gestite grazie ad un sistema touch “capacitivo” che richiede una buona dose di formazione perché possa essere usato al meglio. La connettività non manca tanto che a un certo punto credo di aver contato ben 5 differenti porte USB.

Cadillac Escalade 2015 (25)

Cadillac Escalade 2015 (23)

 

La nuova Cadillac dispone numerose misure di sicurezza e protezione come, ad esempio, la frenata automatica che agisce sia sull’anteriore sia sul posteriore e che si basa sulla tecnologia radar a corto raggio. Presenta anche il primo airbag montato al centro del sedile anteriore, mentre un pacchetto Allerta conducente include l’avviso angolo cieco, il sistema di allerta traffico trasversale, il dispositivo di assistenza per cambio corsia, il sistema di avviso collisione, l’avviso superamento involontario della corsia di marcia e il sedile con funzione di allerta brevettato. Tale pacchetto prevede, inoltre, il controllo della velocità adattivo ad alta velocità, il sistema di assistenza alla frenata intelligente e la trattenuta automatica delle cinture di sicurezza. Si aggiungono, infine, sistemi di sicurezza capaci di sventare i furti, associati a un parabrezza laminato e al blocco del piantone dello sterzo.

Cadillac Escalade 2015 (18)

Cadillac Escalade 2015 (19)

Cadillac Escalade 2015 (20)

Cadillac Escalade 2015 (21)

Cadillac Escalade 2015 (22)

Cadillac Escalade 2015 (24)

Conclusione della prova su strada della Cadillac Escalade 2015

Un’ultima parola sull’auto. Da sempre l’immagine di Escalade è associata a un qualcosa di grande, enorme, sproporzionato e potreste pensare anche voi che sia così anche in questa nuova versione di Cadillac Escalade 2015. Vi direi anche che l’auto è importante ma non enorme e che non è affatto una “cafonata” come alcuni potrebbero pensare. Di certo è un’auto che ha tanto carattere e che non vuole imitare nessuno. Ci sono già tante auto che si scopiazzano tra di loro e che, in un modo o nell’altro sono simili ad altre (anche nell’ambito della medesima casa automobilistica). Questa è un auto che ha carattere e che ha un carattere proprio, unico, inconfondibile ed inimitabile. Certo l’auto non passa inosservata ma ha un fascino tipicamente americano delle grosse SUV da viaggio, nelle quali rinchiudersi ed isolarsi dal caos cittadino. In città si manovra bene anche grazie alla tanta elettronica che assiste il pilota. Certo verificate che ci stia in box, per il resto, se cercate un’auto comoda, spaziosa e con tanto carattere allora vada per Cadillac Escalade.

Articolo scritto e redatto da lingegnere | Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati