In questa nostra nuova casa, che vogliamo somigli sempre di più ad un nido, c’è un compagno che allieta le nostre serate e i pomeriggi in famiglia. Sto parlando del nuovo televisore Philips con tecnologia Ambilight, che permette di proiettare sulle pareti attorno al televisore, su tre lati, una luce corrispondente a quella visualizzata sullo schermo, ampliando di fatto l’esperienza visiva.

A me e Alessandro piace rilassarci sul divano davanti ad un bel film o alla nostra serie tv preferita e ora abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta: sul telecomando Philips infatti c’è il tasto che rimanda direttamente a Netflix mentre sul retro è presente una tastiera qwerty da utilizzare per cercare titoli di film o video su youtube. Uno smart-tv infatti non è un televisore qualsiasi ma una vera finestra sul mondo che permette di collegarsi ad internet sfruttando non solo la programmazione normale ma anche tutto un mondo di video, film e documentari disponibili sul web.

Suoni e colori riempiono la casa e le nostre serate e tengono compagnia anche a Gaia e Giada, che si lasciano affascinare dalle luci e dalle immagini che scorrono, specialmente se si tratta della loro amatissima Peppa Pig. Grazie al nostro nuovo Philips, quindi, possiamo utilizzare il tanto demonizzato televisore anche come strumento educativo per far vedere e ascoltare alle bambine suoni e voci diverse, video in lingue straniere e immagini di luoghi lontani e animali sconosciuti, rendendo i nostri momenti insieme interattivi, digitali ma sempre speciali.

Il televisore non è solo un pezzo d’arredamento, uno strumento ammaliatore, una cornice divertente: il televisore, come la radio prima di lui, funge da vero focolare, da punto di ritrovo, da fulcro della casa. È davanti a “lui” che ci riuniamo, ci accoccoliamo gli uni agli altri, ridiamo di una sitcom o riflettiamo dopo un documentario: per non sbagliare noi ci siamo affidati a Philips e non potremmo essere più contenti!

WhatsApp Image 2017-06-06 at 12.25.52

WhatsApp Image 2017-06-06 at 12.25.53

WhatsApp Image 2017-06-06 at 12.25.54

WhatsApp Image 2017-06-06 at 12.25.55

WhatsApp Image 2017-06-06 at 12.25.57

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati