Consistenza leggerissima e setosa, appagante già dal primo tocco. Sto parlando dei nuovi Olii scintillanti Le Nobili di Acqua di Parma, un vero a accessorio di bellezza per sentirsi ancora più uniche e valorizzare il make-up, l’abito o semplicemente esaltare la radiosità della pelle libera e abbronzata delle sere d’estate.

Acqua di Parma regala un nuovo gesto di luce, profumo e bellezza attraverso gli Olii scintillanti Le Nobili, impreziositi da un gioco di perle molti riflettenti, che avvolgono il corpo in infiniti riflessi e persistono a lungo. Insieme alla luce, arrivano le note profumate delle fragranze ispirate ai fiori nobili dei più splendidi giardini italiani. Gli accenti morbidi e raffinati di Rosa Nobile, il vivace sillage di Peonia Nobile o la composizione magnetica ed elegante di Magnolia Nobile. Insieme all’effetto illuminante, la formula cosmetica degli Olii Scintillanti è studiata per lasciare la pelle liscia e vellutata, grazie anche all’effetto sinergico dell’olio di jojoba, dalle proprietà emollienti, e dall’olio di semi di melograno ed al burro di karitè, dalla piacevole azione emolliente.

Preziosa e anche la confezione che racchiude questi preziosi oli. L’iconico flacone Art déco ripreso da colonia e arricchito dal tappo in oro satinato, è dotato di uno speciale erogatore per distribuire al meglio la formula sulla pelle. Il vetro trasparente lascia intravedere i riflessi delle per le luminose, declinate nelle nuance della fragranza: rosa tenue per Rosa Nobile, rosa intenso per Peonia e bianco avorio per Magnolia. Una cascata luminescente riveste anche l’astuccio, in carta goffrata nei toni solari del giallo acqua di Parma e rifinito alla base con un sottile profilo nel colore distintivo della fragranza.

Peonie Nobile è la fragranza di una donna delicata ma decisa, dall’eleganza mai gridata, che traspare in tutto ciò che fa. Il profumo si spira ad un fiore che con la sua magnifica corolla, composta da innumerevoli petali leggeri, non passa in osservato, proprio come lei. Un’Eau de Parfum seducente fin dall’esordio vivace e leggermente fruttato, dove il pepe nero incontra le morbide note del lampone. Nel cuore fiorito la sontuosa peonie viene esaltata dalla luminosità del geranio, dalla dolcezza della rosa turca e dalla freschezza della fresa. Naturale completamento di questo sfaccettato sillage, i toni vellutati dell’ambra, che nel fondo si intrecciano con il patchouli e il musk.

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati