Dopo la visita ai Paramount Pictures Studios (li leggete i miei articoli qui!?!?*) , si è deciso di trascorrere una serata a Santa Monica, distante circa una ventina di minuti in auto dall’hotel. Qui, nonostante il clima a novembre sia assolutamente favoloso ed estivo durante la giornata, ha di contro che verso le 17.30 il sole sparisce alla vista e lascia un buio quasi impenetrabile. Di conseguenza, le immagini che vedete, scattate in un tardo pomeriggio sembrano davvero notturne come quelle del dopo cena. Nulla però toglie al fatto che Santa Monica è una città di grande fascino, non solo per il suo affaccio sull’oceano, che toglie il fiato già di per sè, ma anche e sopratutto per il movimento di persone che ne caratterizza le vie

 

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

Curiosare Santa Monica è davvero un’esperienza divertente, assolutamente consigliata sopratutto a piedi, in quanto le distanze non sono infinite e risulta davvero piacevole godere dell’ampissima zona pedonale della città, su cui si affacciano una serie innumerevole di negozi e negozietti che rendono il passeggio ancora più bello. Al centro di queste vie pedonali che tagliano la città di Santa Monica a scacchiera perfetta, ci sono poi cantanti e musicisti che per tutta la notte intrattengono il pubblico di curiosi che hanno scelto questa meta per la loro serata

Iincantevole poi la scelta del locale dove cenare: Shutters on the Beach (1 Pico Blvd, between Appian Way and Ocean Front Walk), affacciato a 180 gradi sul mare, in puro stile coloniale, ci ha riservato un’intera parte per la prima cena Hamilton al completo! La vista sulla spiaggia poi ha regalato quella ciliegina sulla torta che non si può non menzionare! Da provare, se passate da qui!

un abbraccio

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

*Quest’anno ho deciso di intraprendere una collaborazione molto speciale con il marchio Hamilton: ogni mese, in collaborazione con il brand, stilerò un redazionale ad hoc su una piattaforma nuova ed innovativa che non posso non condividere con voi: si chiama Time of Frames e racchiude al suo interno i miei contributi e quelli redatti sulla moda maschile firmati da Fil&Fil di thethreef.com. Ma non finisce qui! Hamilton infatti ha da sempre un fortissimo legame con il mondo del cinema e anche noi ormai ne facciamo parte! Troverete quindi contributi speciali, live di eventi e molto altro!! Seguiteci!! 

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati