Da oggi inizia qui un percorso editoriale molto speciale, complice del quale, al mio fianco, ci sarà Grand Marnier brand iconico con il quale si è deciso di creare un filone letterario che vi porterà a scoprire otto diverse sfaccettature di eleganza ed ironia. Vi prenderemo per mano, fra parole ed immagini, e vi condurremo con noi per otto settimane. Parleremo di amicizia, amore, viaggi e scoperte. Di sensazioni e di quel volersi mettere in gioco, scoprendo persone e luoghi. Ci immergeremo nei colori e nella semplicità dei gesti, negli abbracci e nei campi di fiori. Vagheremo fra mente e luoghi, per sorridere di noi e della vita stessa. Il nostro viaggio finirà fra otto settimane con una grande sorpresa che renderà “reale” parte di ciò che leggerete qui. Ma per le sorprese bisogna attendere, come nelle migliori delle tradizioni

Ed ora a voi, buona lettura

Laura

#grandmarnierlovescharm

 

Linee. Sinuose nel loro essere, determinate ed incisive come solo alcuni architetti riescono a disegnarle. Nascono nella mente per poi essere declinate sotto forma di travi, vetrate, mobilio, profondità. Le linee hanno il potere di farci sognare, in quanto fondamento primo di qualunque tipo di costruzione, progetto od ideale. Le linee sono incessanti, instancabili come gli occhi vivaci e sempre allegri di un bambino che non si dà pace e che corre da un lato dell’altro delle stanze rincorrendo piccoli giocattoli o amichetti del pomeriggio. Le linee ci fanno sognare, ci permettono di lasciare fluire la nostra creatività, senza mai farci indugiare sulla nostra volontà, su quello che più di tutto desideriamo tracciare sui fogli bianchi. Le linee non si fermano mai, anche quando vengono delimitate dalle costruzioni, dallo spazio fisico che le termina. Sanno essere sinuose, come le curve di una donna. Circolari ad infinito, richiamando simboli eterni. Sanno essere effimere, leggiadre e notevoli, ma al contempo rimarcate e prepotenti.

tumblr_mt8re6Y6jD1qktivxo1_500

tumblr_n2e8jj4EgO1r6b8aao1_500

tumblr_n2hd1pglbW1r6b8aao1_500

tumblr_n3jklr0sVf1r6b8aao1_500

DSC_1671

tumblr_mitxu58rv81r96pomo1_500

 

Si lasciano disegnare, percepire, osservare. Ma poi, quando pensi di averle domate, ecco che sfuggono alla percezione reale e si trasformano fino a creare una volontà propria, in grado di spiazzare il creatore delle stesse. La luce è loro compagna in questo gioco di illusione e riesce, con le sue sfumature, le ombre ed i riflessi, a renderle ancora più concrete dinanzi ai nostri occhi.

Possiamo giocarci, possiamo farci cullare dalla loro realtà lasciandoci affascinare dalla loro forma, sempre unica, sempre nuova. Concrete ed impalpabili, presenti ma effimere, il gioco delle linee è affascinante, perché etereo nonostante la realtà che creano intorno a noi e che, senza accorgerci, viviamo ogni giorno.

 

tumblr_m8bwdij5Qt1ryhlspo1_500

tumblr_mc7ntq07Po1qzleu4o1_500

0e979a3f0203f04e7e333af1760c0473

tumblr_md72eyZvsC1qaksmjo1_500

68d35ae01513b49892dee34ff261e177

tumblr_mmtisoNz2Z1rrhz2ao1_500

tumblr_n1b10kLNpZ1spgb6do1_500

tumblr_n1ifjootgv1qe3zw0o1_500

tumblr_n3humhNmNo1r6b8aao1_500

tumblr_n325pzfu8t1snegd3o1_500

tumblr_n0lgnksh3u1ral50ro1_1280

Questo storytelling fa parte di un progetto editoriale realizzato in collaborazione con Grand Marnier sul tema dell’Eleganza e delle sue declinazioni

Immagini courtesy of Tumblr | Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati