Quante vite può possedere una bottiglia di vetro? Apparentemente solo una, ma nella realtà l’arte del riciclo e del riutilizzare gli oggetti ci propone tantissime opzioni per regalare una seconda vita alle bottiglie che spesso entrano nelle nostre vite silenziosamente per rimanere poco tempo e poi si fermano con noi negli anni. Le bottiglie e la loro seconda esistenza inizia una volta terminato il loro primo utilizzo: è un peccato buttarle via e molto spesso guardandole ci diciamo che sarebbe bello riutilizzarle, eccovi quindi qualche proposta utile per regalare una seconda chances ad uno degli elementi più frequenti nelle case.

bottiglie17.52

bottiglie18.10

Se la bottiglia è particolarmente capiente e dotata di una base molto ampia, tagliandola può diventare un perfetto contenitore per le piante grasse: basta semplicemente utilizzare la carta vetrata per levigare il profilo e aggiungere la ghiaia sul fondo insieme al terriccio misto a sabbia ed infine la pianta prescelta. Ricordiamoci sempre che nel riciclo creativo anche gli scarti non si scartano anzi stimolano i nuovi utilizzi come bicchieri, vasi e le ciotole. Possiamo praticare un taglio obliquo e rendere la bottiglia due bicchieri oppure praticare un taglio diagonale per decidere l’inclinazione desiderata.

bottiglie19.50

bottiglie20.43

I fiori sono sicuramente uno degli elementi che più va a braccetto con le bottiglie e la loro seconda vita ma non è l’unico elemento. Le bottiglie capovolte possono diventare perfetti involucri per lampadine e trasformarsi in lampadari unici e di design. Le bottiglie a sospensione, infatti, sono sicuramente un’opzione low cost di grande impatto. Per realizzarle basterà lavare bene la bottiglia e rimuovere le etichette prima dell’incisione. Successivamente tagliare la bottiglia vicino alla base e levigare bene i bordi. Una volta acquistato un cavo elettrico con porta lampada, si passa il cavo all’interno della bottiglia, si toglie il connettore dei fili elettrici con un cacciavite e poi si rimonta com’era. A questo punto non resta che montare la sospensione a soffitto ed inserire la lampada LED.

bottiglie20.01

bottiglie11.34

Un altro utilizzo delle bottiglie consiste nella mostra sulle tavole imbandite o sui tavolini vicino ai divani, come portacandele. Ricordiamoci sempre che tagliare una bottiglia non è difficile ma bisogna seguire attentamente una tecnica: bisogna prima lavare e togliere le etichette, bloccare la bottiglia nella taglierina tagliavetro e farla ruotare più volte fino a incidere il vetro in modo netto. Tenendo le due estremità della bottiglia, farla ruotare lungo l’incisione vicino alla fiamma di una candela per tre minuti fino a che si formerà un alone nero di fumo. A questo punto bisogna spostare velocemente la bottiglia sotto il getto dell’acqua molto fredda del lavandino. Lo sbalzo termico staccherà le due estremità. Per concludere è necessario basta e stondare ognuna delle due parti attraverso delle rotazioni sul foglio di carta vetrata finché non sarà perfettamente smussata. Ora non vi resta che provare e raccontarmi quale seconda vita avete regalato alle vostre bottiglie di vetro.

bottiglie21.25

bottiglie21.50

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati