Il futuro è una storia incerta, non sappiamo che cosa c’attenderà nel domani, come non possiamo prevedere quello che sarà di noi fra qualche anno. Figuriamoci fra 100 anni. E’ decisamente impossibile fare una previsione ma una domanda possiamo rivolgercela

cosa portereste nei prossimi 100 anni?

È una domanda decisamente stravagante, ma altrettanto sfidante, utile per scrivere insieme e reinventare il futuro in un’ottica migliore e più personale. L’idea è stata di BMW Italia che, attraverso una nuova piattaforma, ha deciso di creare un contenitore on-line.

Si tratta di un enorme aggregatore orientato verso il futuro, che ha visto la sua nascita a giugno e che, ogni giorno, aggiunge un piccolo pezzettino alla propria storia. Questa nuova piattaforma, infatti, è ideata per celebrare il centenario della casa bavarese ma vuole essere un punto di incontro e di scambio di idee sui prossimi 100 anni e, per farlo, vuole coinvolgere direttamente le persone e chiedere loro cosa vorrebbero portare con sé nei prossimi 100 anni, per scrivere insieme la storia che vivremo.

La domanda a questo punto diventa legittima: cosa portereste nei prossimi 100 anni? Tecnologia, beni materiali, progetti ed idee ancora nel cassetto? Ci sono tantissime possibilità ma bisogna sceglierne una soltanto.

Io, senza alcun dubbio, ho scelto la mia. Non è qualcosa di tascabile né tantomeno visibile. È qualcosa che si può immortalare nella memoria, in una macchina fotografica o in un ricordo ma al tempo stesso è impalpabile come l’emozione che lo suscita. È il sorriso. Vorrei portare con me nei prossimi 100 anni il sorriso delle mie bimbe, quello che nasce spontanea sui loro visi quando le bacio, quando le faccio giocare, quando le prende in braccio. E’ quella piega leggera delle labbra che si fa sempre più aperta fino a mostrare le gengive, ancora praticamente sdentate e mi allarga il cuore.

 

Si può dire che sia un’emozione, proprio come il piacere di guidare che BMW ha creato nei suoi primi 100 anni di storia e che si impegna a preservare ed innovare costantemente nei prossimi 100, e oltre.
Il progetto è aperto tutti e culminerà con il grande evento in occasione dei festeggiamenti per il centenario di BMW che si terrà all’autodromo di Monza il prossimo 23,24 25 settembre e durante i quali contenuti raccolti diventeranno i veri protagonisti. Oltre alla sezione dedicata sulla piattaforma, i contributi potranno essere condivisi pubblicati sul WALL anche attraverso i canali social utilizzando l’hashtag #next100

A questo punto non vi resta che pensare a cosa portereste nei prossimi 100 anni di condividerlo con noi!

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati