Adesso penserete che io sia fissata con i giapponesi. Si, è vero. che male c’è? Quando sono al mare vado a mangiare il pesce fresco, in montagna i canederli ed a Milano: sushi. Meta dell’ultimo pranzo (non) domenicale* un luogo molto interessante, che si trova nel pieno della movida meneghina: Bento, ben noto a chi passa le sue serate nell’incantevole zona pedonale di Porta Garibaldi ma anche per chi impazzisce alla ricerca di un parcheggio in zona per degustare le sue specialità

 

 

Innovativo e di design, il locale è accogliente anche se vi consiglio prenotazione&richiesta per stare all’aperto: ancora più carino e particolare, sopratutto di sera! Veniamo al cibo, vero motivo che vi spingerà fino lì senza pentimenti. Iniziamo con il dire che fino alle 20 c’è l’aperitivo con cocktail ispirati alla tradizione giapponese da provare e dopo: si cena

 

 

Il menù è ricco e dettagliato ed ai piatti classici – come le zuppe, il riso bianco, e le tartare – si aggiungono piatti molto più elaborati, segno di uno studio alla base dei piatti che non si limita alla presentazione estetica

A questo proposito il cliente più curioso può intraprendere veri e propri percorsi, ed a questo proposito vorrei parlarvi di quella che ho vissuto io: la Bento Experience Deluxe (prezzo al pubblico euro 45), composta da 26 piccoli assaggi delle loro migliori proposte serviti con un piatto degustazione all’interno del quale ho potuto degustare: Six and the City (gunkan con tartare di salmone, tonno e branzino), selezione di Rolls (con astice alla fiamma – divino!! – avocado e gambero cotto, gambero crudo e salmone scottato), Tataki di tonno (leggermente scottato ai bordi con la sua salsa), Bentosfera (sfere di sushi con tonno, salmone e branzino scottato), La Capasanta scottata nel suo mezzo guscio ed il Salmone con la sua marinatura (filetto di salmone marinato con arancia e miso, menta ed aneto)

 

 

Se poi volete viziarvi in maniera totale ordinate L’astice alla fiamma (prezzo al pubblico euro 18) e potrete gustare una piramide di astice, alla fiamma appunto, con avocado e tobiko! Semplicemente delizioso!

Posto decisamente interessante e cibo curioso, da scoprire, provare e degustare! Direi consigliato assolutamente!

 

Perchè: mangiare sushi in un posto di design ed alla moda – a Milano – è facile, ma trovarlo ottimo è molto raro

Con chi:  delizioso per cene romantiche, ma perfetto per una serata fra donne

Da ricordare: prenotazione

Qualcosa in più: c’è la possibilità di ordinare on line e ricevere a casa, volete altro!?

 

Laura

Bento Sushi

Corso Garibaldi n.104
20121 Milano
Tel. +39 02 65 98 075

(*) chiuso domenica a pranzo!!

 

 

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati