La bellezza e il benessere sono due temi molto caldi ultimamente. Un po’ perchè noi donne a volte ci facciamo prendere la mano e vorremmo sempre di più avvicinarci a uno stereotipo di donna perfetta, sempre curata e bellissima, un po’ perchè stiamo perdendo il “predominio” in questi campi, incalzate dagli uomini che prima tanto li snobbavano

Il settore turistico sta investendo moltissimo nella creazione di luoghi di relax: la spa diventa la vera meta ambita e desiderata per lasciarsi alle spalle caos, confusione e luoghi affollati. Si va sempre di più verso un turismo di nicchia, dove il momento di benessere è personale e riservato. Inoltre, per rispondere alle nuove esigenze del mercato, sono nati nuovi brand e nuove collezioni di prodotti che vogliono aiutarci a raggiungere i risultati sperati – possibilmente – nel più breve tempo possibile!

 


Inutile dire che internet e la rete hanno aiutato moltissimo questo processo di diffusione; si sono affermati nuovi siti di e-commerce validissimi, in grado di venirci incontro proponendoci tutto ciò che può fare al caso nostro.
Ormai noto è Groupon, che offre varie offerte di bellezza convenienti e permette di aggiudicarci un trattamento ad hoc od una seduta di estetica a un prezzo davvero vantaggioso. Si possono trovare trattamenti per tutto il corpo, a partire dai  prodotti per le unghie, fino a vere e proprie tecniche per il benessere fisico ed estetico

 

 

La cura del nostro benessere fisico va a ricoprire quindi un ruolo fondamentale nella nostra routine e il corpo diventa davvero il nostro biglietto da visita con gli altri.  Cura e relax divengono in questo modo le chiavi per stare meglio, con noi stessi e con chi ha a che fare con noi. Perchè quando riusciamo a stare bene con noi stessi diventiamo più forti ed indipendenti ed è il nostro corpo stesso che lo comunica all’esterno

Laura

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati