La review di questa settimana mette alla prova quattro tra i molteplici prodotti della linea consumer di Tek, marchio italiano completamente hand made che da anni si impegna a trasformare pettini e spazzole in veri e propri strumenti per la cura dei capelli. Per chi non lo sapesse, questi utensili sono interamente costituiti da prodotti naturali. I dentini di legno forniscono differenti propriet脿 tra cui il rafforzamento dei bulbi piliferi e l’assorbimento dell’eccesso di sebo e delle impurit脿 depositate sul capello (per ulteriori informazioni vi invito a leggere il retro della confezione).

Passiamo ora ad una considerazione generale sul packaging: semplice ed essenziale, 100% cartone riciclabile per sottolineare ancora una volta quanto questa azienda milanese abbia a cuore la natura.

 

IMG_5712

 

I due pettini presi in considerazione (2070 e 2050) scivolano agilmente tra i capelli evitando il classico inconveniente dei colleghi in plastica che spesso dopo qualche uso piegano i dentelli e si trasformano in vere e proprie macchina strappa-capelli.

IMG_5714 IMG_5716 IMG_5710

 

Le spazzole sono disponibili in una vasta gamma di colori e forme, grazie al morbido supporto in gomma naturale evitano di torturare il cuoio capelluto dando la sensazione di un piacevole massaggio ad ogni passata.

Finisco con l’informarvi che 猫 disponibile anche una linea professionale ceramik adatta a coloro che hanno fatto del “pianeta capelli” il loro futuro. Se siete interessati visitate il sito ufficiale www.tek-italy.it .

Se qualcuno di voi ha utilizzato altri prodotti Tek non esiti a raccontarci cosa ne pensa!

IMG_5711

IMG_5705

IMG_5706

聽Questo articolo 猫 stato scritto e redatto da Giulia Angolini che ad oggi non fa pi霉 parte degli autori di theoldnow.it!

A proposito dell'autore

Chi ha detto che stare dietro le quinte sia noioso? Redazione 猫 un piccolo mondo di penne e menti attive che coordinano, insieme a Laura, la programmazione per theoldnow.it Instancabili e sempre ricchi di spunti noi di Redazione ci occupiamo di comunicati stampa, flash news, aggiornamenti e coordinamento degli autori! Vi sembra poco?

Post correlati