Se la mamma viene festeggiata ogni seconda domenica di maggio, il papà invece ha una data precisa in cui viene festeggiato. Parliamo del 19 marzo, il giorno di San Giuseppe che, da tradizione cattolica, è da sempre associato proprio alla celebrazione del papà. Allora andiamo a vedere quali sono i regali perfetti e quali sono i dolci e le torte per la festa dei nostri papà che li lasceranno senza parole!

Per rendere felice il papà nel giorno a lui dedicato, non c’è bisogno di strafare o di comprare regali super-costosi. Soprattutto se il regalo è da parte dei bimbi allora è meglio puntare su qualcosa fatto a mano da loro, come un attestato del miglior papà realizzato su un semplice cartoncino da far poi colorare ai bambini. Molto carina e originale, ma anche utile, è la tazza personalizzata. Comprate una semplice tazza bianca e con dei colori appositi fatela colorare ai bambini, sul web troverete tantissimi siti che spiegano l’intero procedimento per personalizzare una semplice tazza bianca. particolare che non si trova più nei negozi o, magari, il suo libro preferito ma nella prima edizione.

Oltre al regalo però, per festeggiare insieme al vostro papà, potrete portalo fuori a cena con tutta la famiglia o, ancora meglio, preparargli una deliziosa cenetta con un menù a base dei suoi piatti preferiti. Non c’è festa che si rispetti, però, senza un delizioso dessert e si sa, i papà sono tutti un po’ golosi!

Secondo la tradizione, il dolce tipico della festa del papà è la zeppola di San Giuseppe originaria della Campania. Fritte o al forno, le zeppole di San Giuseppe sono realizzate con la pasta choux, cioè l’impasto dei bignè. Alte e morbide e dall’inconfondibile aroma di limone, al loro interno sono farcite con crema pasticcera che la si trova anche come guarnizione, insieme a zucchero a velo e all’immancabile ciliegina.

Un altro dolce tipico della festa del papà sono le frittelle di Riso di San Giuseppe, preparate nel Centro Italia, in particolare in Toscana e in alcune zone dell’Umbria e del Lazio. Così radicate nella tradizione da aver dato origine anche ad un detto utilizzato nelle zone di Prato che dice “San Giuseppe non si fa senza frittelle”! Queste frittelle si preparano cuocendo il riso in acqua, latte e vaniglia e poi mescolandolo a farina, uova, zucchero, lievito, un pizzico di sale e rum. Dopo aver fatto riposare l’impasto per almeno un’ora, lo si frigge e si cosparge di zucchero a velo.

Un altro regalo semplice ma molto carino, soprattutto perché non solo è fatto con le manine dei bambini, ma anche perché il papà può sempre portarlo con sé e sfoggiarlo ai propri amici, è un braccialetto colorato. Adatto sia per bambini che per bambine, puoi insegnare loro la tecnica dell’intreccio dei fili di plastica, di lana o del materiale che preferite. Con questa tecnica oltre ai braccialetti potrete realizzare anche un comodo portachiavi, che, anche in questo caso, può portare sempre con sé.

Se invece a far il regalo al vostro papà siete voi e non i vostri bimbi, allora potete decidere, per esempio, di andare sul classico con una elegante cravatta colorata che non passa mai di moda, o una camicia da indossare tutti i giorni o per occasioni speciali.

Anche i portafogli sono molto utili, considerando che sono soggetti a rovinarsi molto facilmente. Qui potete decidere se comprare al vostro papà un portafoglio, un porta carte di credito o un portamonete ma, a prescindere dalla vostra scelta, se il materiale con cui è realizzato è pelle vera, allora il successo è assicurato!

Un regalo molto gradito dagli uomini è anche l’orologio, tutti gli uomini ne hanno almeno uno! Se vostro padre è un tipo più tradizionale allora scegliete un orologio analogico con cinturino in argento, pelle o acciaio; ma se invece è un tipo un po’ più giovanile, allora osate con un orologio digitale, o magari puntate sugli orologi dai cinturini colorati o stravaganti!

Se invece il vostro papà è un amante della musica allora quale miglior regalo di un cd del loro cantante preferito o, ancora meglio, di un bellissimo vinile dal sapore vintage? I vinili, infatti, tornati in auge dopo anni di oblio a causa proprio della nascita del compact disc, ora sono facilmente reperibili in tutti i negozi di musica e online. È possibile trovare in vendita non solo le ristampe dei grandi successi del passato, ma anche le ultime uscite del mondo della musica!

Nonostante i lettori accaniti in Italia non siano molti, ciò non esclude che vostro padre non faccia parte di questa categoria. Se effettivamente il vostro papà è uno che legge molto, allora il regalo ideale è sicuramente un buon libro. Potete decidere di comprare l’ultima uscita del suo autore preferito, o comprargli quel libro che voleva leggere da tanto. Magari potete passare in rassegna i mercatini dell’usato per trovare qualche titolo

A prescindere dalla tradizione, però, la scelta migliore è sempre quella di decidere di preparare voi stessi il dolce preferito del vostro papà così da rendere ancora più speciale questo giorno dedicato ad una persona speciale.

A proposito dell'autore

Chi ha detto che stare dietro le quinte sia noioso? Redazione è un piccolo mondo di penne e menti attive che coordinano, insieme a Laura, la programmazione per theoldnow.it Instancabili e sempre ricchi di spunti noi di Redazione ci occupiamo di comunicati stampa, flash news, aggiornamenti e coordinamento degli autori! Vi sembra poco?

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata