La ricercatezza dei materiali e dei colori, che da sempre contraddistingue le borse create dalla designer Sara Battaglia rende giustizia anche nella sua nuova collezione per il prossimo autunno inverno 2015/2016.

Una nuova linea di borse femminili e glamour d’eccellenza, eleganti, con motivi geometrici e irresistibili. Ad ispirarla sono stati il design di fine anni ’60, Jean Prouvé e Courrèges, e il risultato è stato quello di una collezione desiderabile e irresistibile al tatto.

I nuovi modelli, come Amber, realizzata in pelle puntinata e nelle colorazioni kaki, bordeaux e testa di moro e messa in risalto da frange che ricoprono la borsa rendendola morbida e in movimento. Il modello a tracolla della stessa borsa è liscio e con il manico realizzato con la tecnica scooby doo, rossa o nera, con la pattina con i colori a contrasto è decorata da un piping in macro catena sferica e ricoperta di pelle, ma esiste anche la versione con tracolla a catena a motivi geometrici colorati.

Stessi motivi anche per la clutch Lady Me, dove si possono riconoscere i tratti di un viso.

I modelli Jasmine e Teresa, IT bag delle collezioni Sara Battaglia, sono stati rivisitati.

Il nuovo modello Iman, ricoperto da borchie piramidali, ricordano i bulloni dei ponti newyorkesi, e anche questa è stata ricoperta di frange.

Per una praticità estrema sono stati pensati i modelli Candice, con frange nella chiusura zip e la shopper con l’interno a contrasto color argento o blue china.

In questo modo si può parlare di borsa come un accessorio pratico ma anche divertente e di stile, abbinato ogni giorno in modo diverso. Come la Mini Cute Bag, la versione più piccola della Teresa Bag, interamente ricoperta di frange e micro pattine di borchie colorate a contrasto con chiusura a triangolo, l’elemento distintivo del marchio.

image001 Unknown Unknown-1 Unknown-2

 

 

Photo Credits: Sara Battaglia | Tutti i diritti sono riservati