La primavera si avvicina e iniziamo a vedere nelle vetrine i nuovi modelli di sandali. Ed è qui quando ci ricordiamo della nostra parte del corpo più dimenticata, i piedi. Dopo tutto l’inverno nascosti dentro calze e stivali ora ci chiedono un po’ di attenzione e ti urlano un trattamento di bellezza urgente. Ma non ti preoccupare, è più facile ed economico di quello che pensi! Non ci credi? ti aiuto ad avere dei piedi bellissimi con questa pedicure casalinga!

Ci vuole poco per avere dei bei piedi soffici, profumati e delicati, insomma curati! Ma non pensare che solo mettendo lo smalto puoi salvarti e che potrai sopravvivere a qualsiasi situazione piedosa, difatti lo smalto è l’ultimo passo per una pedicure perfetta. Via la pigrizia! Con solo 15 minuti i tuoi piedi saranno bellissimi senza muoverti da casa con questa pedicure casalinga.


Tre sono i passi:


1. Pediluvio: comunemente conosciuto come bagno di sale. Per il pediluvio puoi usare la vasca, il bidet o una bacinella di grandi dimensioni per poter muovere i piedi in totale libertà. Aggiunge sale all’acqua tiepida – mai scottante- e, se ne hai a casa, un po’ di bicarbonato, che aiuta a schiarire in modo non aggressivo le parti dei piedi che tendono a ingiallirsi, come il tallone.  Immergi i piedi nell’acqua per 10-12 minuti e goditi questo momento!

2. Esfoliare: il primo passo di questa fase è usare una pietra pomice, facile da trovare al supermercato. Una volta che i piedi sono morbidi per via del pediluvio questa viene sfruttata per le zone più callose dei piedi, come la pianta ed i talloni.  Le sue proprietà abrasive permette di rimuovere i calli e i duroni ma anche la pelle morta che finisce con ispessire la nostra pianta del piede.
Il secondo passo è applicare ai piedi una crema esfoliante fatta con questi prodotti naturali: zucchero, yogurt naturale e olio di oliva. Applica la pasta risultante sul piede ancora bagnato con un massaggio delicato che vada dalle dita alla caviglia per aiutare così ad attivare la circolazione sanguinea.

3. Idratare: dopo l’applicazione della crema esfoliante dobbiamo pulire bene i nostri piedi con acqua fredda, asciugarli bene per poi coccolarli con un generoso strato di crema idratante e un bel massaggio fin che la crema non si assorba completamente. Puoi usare una crema corporale qualsiasi e estenderla fino alle ginocchia per aumentare la sensazione di benessere.
E adesso si che è arrivato il momento di applicare lo smalto e poter incantare tutti con i tuoi piedi perfetti pronti a godersi il bel tempo!!

piedi-belli-primavera

A proposito dell'autore

Spagnola nel cuore e milanese d’adozione. Giornalista appassionata di bellezza e lifestyle, del Web e social media. Pronta a dare il consiglio giusto per farti sentire bella/o dentro e fuori. Molto meteoropatica e mare dipendente. Senza scrivere potrebbe morire, ma anche senza tè verde

Post correlati