Trionfo dell’artigianalità Italiana da Roberto Cavalli che porta in passerella abiti lunghi, camicie e anche pantaloni con decorazioni ad intarsio ed intaglio. Infatti, la pelle viene sapientemente laserata dagli artigiani Fiorentini ottenendo giochi di intarsi iperfemminili e seducenti. La pelle laserata lascia spazio alla seta stampata, simbolo di femminilità esagerata

 

Infatti, Roberto Cavalli recupera dal suo archivio storico le stampe classiche e le rivisita rendendole attuali: stampa pitone, stampa leopardata e stampa floreale arabesca vengono mixate ottenendo stupendi abiti solcati da un doppio spacco profondo, tuniche e sottovesti. Semplici scaglie di paillettes si uniscono ad organza creando sensuali ed elegantissimi abiti total black scollatissimi. Abiti da red carpet concludono la sfilata; realizzati in organza, seta, pelle e paillettes. Sandali nude o multi listini con dettagli oro e mini clutch in pelle nera completano i look

 

( Credits Grazia.it )

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati