Sono amici del trucco a lunga durata, scongiurano l’effetto cakey restituendo alla pelle un po’ di idratazione, gli spray per il viso possono avere funzione fissativa, idratante, riequilibrante, sebonormalizzante, lenitiva, opacizzante e potrei continuare oltre.

Le case cosmetiche si stanno adeguando alle richieste di un mercato sempre più esigente, diversificando le proprie proposte, per incontrare tutte le necessità. Gli spray per il viso sono un prodotto da tenere nel beauty, molto piacevole e facile da usare, soprattutto nella stagione calda.

Il prodotto più famoso è sicuramente l’Acqua Termale spray, c’è chi la usa dopo la detersione e al posto del tonico, chi la tiene nella borsa da portare in spiaggia e la usa per rinfrescarsi. Serve davvero? Non è certo indispensabile ma sì, può essere utile per rinfrescarsi e riequilibrare il livello di idratazione della vostra pelle, è ricca di minerali preziosi per la pelle e lenisce le pelli irritate.

L’Acqua di rose, la più famosa forse tra gli idrolati floreali, in alcuni paesi del Maghreb la usano anche per cucinare. È un prodotto ottimo come complemento della routine beauty del viso, io la uso al posto del tonico e quando fa tanto caldo la uso al posto dell’idratante al mattino. In particolare l’acqua di rose è indicata per le pelli secche o mature, ma può essere usata anche sulle pelli miste, ha proprietà lenitive e addolcenti e un profumo inconfondibile. Per le pelli a tendenza acneica consiglio invece gli idrolati di lavanda o rosmarino che hanno azione disinfettante e astringente e l’acqua di amamelide per le pelli sensibili e delicate.

Spray viso

Primer spray, da usare prima e dopo il make up, arricchiti con glicerina e sostanze fissanti, aiutano a riequilibrare il make up e a farlo durare di più. Si usano tenendo il flacone a 10-20 centimetri di distanza dal viso, vaporizzando il prodotto con movimenti incrociati e tenendo gli occhi chiusi. Per le amanti del make-up naturale e biologico ne esistono delle versioni con ingredienti totalmente verdi, potete anche usarle per bagnare i pennelli da trucco che usate per le polveri, il colore sarà intensificato e ne aumenterà anche la coprenza.

Ultima novità gli spray con protezione solare da applicare dopo il trucco! I raggi solari sono la prima causa dell’invecchiamento della pelle, quindi è bene utilizzare sempre la protezione solare anche in città. Gli spray solari sono quanto di più comodo abbiano inventato a tale scopo, sono in genere molto più leggeri delle creme solari, si applicano con facilità e arrivano anche a protezioni alte come spf 30 o spf 50. Alcuni di questi spray possono essere applicati a fine trucco senza rischiare di sciogliere tutto, rendendo la guerra alle macchie solari ancora più semplice ed efficace.

Credits: Google. Articolo scritto e redatto da ELEONORA SICA | Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati