Difficilmente parlo di alberghi e ristoranti, a meno che non abbiano colpito particolarmente la mia attenzione. Ma dato che, da quando ho scritto sui social che sarei venuta a Los Angeles per qualche giorno insieme ad Hamilton (li leggete i miei articoli qui!?!?*) , sono stata contattata da più persone che mi chiedevano informazioni pratiche su dove mangiare e dove dormire. Eccomi qui!

Iniziamo dall’alloggio: come base per questa full immersion internazionale è stato scelto il The London West Hollywood, un albergo che vanta il riconoscimento come Luxury Resorts and Hotels, posizionato al 1020, N. San Vincente Boulevard a West Hollywood, a mezz’ora esatta dai Paramount Pictures Studios

 

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

 

Si tratta di un ambiente assolutamente elegante, all’interno del quale il cliente viene davvero coccolato a 360 gradi, senza però mai avere la sensazione di curiosità o di invadenza. Oltre ad essere annoverato fra i migliori alberghi del mondo, il The London West Hollywood ha delle particolarità che lo rendono unico nel suo genere: una terrazza panoramica con vista su Los Angeles da togliere il fiato, soprattutto la mattina presto con l’alba e di suoi colori caldi oppure alla sera quando lo spettacolo ci si trova dinanzi agli occhi e decisamente suggestivo ed incredibile. La città infatti si distende sui piedi a perdita d’occhio

 

L’ultima ciliegina sulla torta di questo albergo, ristorante situato all’ultimo piano dello stesso, che porta il nome ben noto a livello internazionale di Gordon Ramsay, dove possibile gustare prelibatezze di carne di pesce nel suo stile unico di inconfondibile. Al terzo piano si trova poi infine una terrazza chiamata The Hamptones Gardens, dove distese di rose bianche fanno da cornice per eventi e matrimoni, tutto l’anno

 

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

 

*Quest’anno ho deciso di intraprendere una collaborazione molto speciale con il marchio Hamilton: ogni mese, in collaborazione con il brand, stilerò un redazionale ad hoc su una piattaforma nuova ed innovativa che non posso non condividere con voi: si chiama Time of Frames e racchiude al suo interno i miei contributi e quelli redatti sulla moda maschile firmati da Fil&Fil di thethreef.com. Ma non finisce qui! Hamilton infatti ha da sempre un fortissimo legame con il mondo del cinema e anche noi ormai ne facciamo parte! Troverete quindi contributi speciali, live di eventi e molto altro!! Seguiteci!! 

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati