Un po’ di tempo fa giravano sul web foto e video di ragazze che si dipingevano il viso con correttori dai colori insoliti, il risultato era un trucco più o meno da clown che magicamente spariva a colpi di pennello e spugnetta, lasciando spazio ad un look full coverage ovvero a coprenza totale.

Anche se secondo me erano portate un tantino all’estremo in quelle immagini c’era un fondo di verità, i correttori colorati aiutano nella lotta alle discromie ma, ovviamente vanno saputi usare e ben dosati.

In risposta all’esigenza di un incarnato perfetto a prova di selfie, per tutte le instagram addicted le case cosmetiche hanno prodotto una gamma di palette correttive, emulsioni cremose, fluidi e prodotti full coverage di ogni sorta, per ottenere un incarnato impeccabile e privo di imperfezioni di qualsiasi tipo. Non basta quindi scolpire e illuminare il viso a colpi di contouring, si può usare qualche piccola accortezza per apparire più fresche e riposate e nascondere macchie e discromie di ogni tipo.

Ma tutto questo è necessario farlo ogni giorno? Direi di no, potete riservarlo alle occasioni speciali, rivolgendovi ad un professionista che saprà sicuramente fare magie e farvi apparire favolose nei vostri giorni importanti. Ma in caso di incarnato spento, macchie della pelle, occhiaie evidenti ci sono degli accorgimenti per vedervi meglio anche in periodi particolari nella vita di tutti i giorni. Quando vedete la pelle del viso ingrigita per le troppe ore passate in ufficio e al computer, provate con un correttore lilla ben sfumato sulla fronte e nella parte centrale del viso, contrasterà l’aspetto cupo della vostra pelle illuminandola con discrezione.

Spesso il cambio di stagione è causa di sonno disturbato o addirittura insonnia, il primo risultato è un viso stanco e occhiaie più evidenti. In questi casi aiuta un correttore pescato, che annulla il colore scuro dell’occhiaia donando allo sguardo un aspetto immediatamente più fresco e riposato. E quando dei simpatici brufoletti vi lasciano delle macchiette rosse sulle guance, debellateli col correttore verde, in punta di pennello, prima del fondotinta e sfumato alla perfezione. I correttori colorati e i fondotinta a coprenza totale sono molto pigmentati, ne basta una quantità modesta per coprire eventuali macchie o imperfezioni e la parola d’ordine è sfumare benissimo, scegliete il colore in base alle esigenze specifiche della vostra pelle e aiutatevi nella stesura con gli appositi applicatori per scongiurare l’effetto mascherone che è sempre dietro l’angolo. Il nostro consiglio? Aiutatevi con la linea INFAILLIBLE Total Cover di L’Oreal Paris!

total cover1

total cover2

total cover3

total cover4

total cover5

Articolo scritto e redatto da ELEONORA SICA | Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati