Parlare di sicurezza giocando non è semplice. L’argomento non è sexy ne di moda, ma è importante, perchè tocca un fenomeno sociale. Stare attenti, guidare seguendo le regole, non è solo un modo di vivere personale, ma bensì comunitario perchè sulla strada non si è da soli

Abbiamo parlato di sicurezza e norme in un pomeriggio di fine maggio nella location 10 Watt con il team di Direct Line, che si sta avvicinando al mondo social attraverso la presenza sul web e l’incontro/confronto con i blogger

 

Pomeriggio interessante che ha visto una panoramica su quello che è il mondo dei motori, sulle assicurazioni e sulla sicurezza sulle strade, tema delicato e molto discusso a causa delle numerosi morti denominate del sabato sera

Direct Line ha voluto da sempre differenziarsi sul mercato, dove ha fatto la sua comparsa nel 1985. Nata nel Regno Unito, dove conta più di 5 milioni di clienti, è sbarcata piano piano in tutta Europa, arrivando sulla nostra penisola nel gennaio del 2002 dopo aver acquistato la fiducia del consumatori spagnoli e tedeschi

Il suo volersi distinguere le ha fatto conseguire dei riconoscimenti, ultimo dei quali quello conseguito nel 2011 come la compagnia assicurativa auto con i clienti maggiormente soddisfatti del mercato italiano (fonte Osservatorio Assicurazioni Dirette Edizione Nextplora 2011). Ma questo non è stato visto come un punto di arrivo, bensì di partenza, di crescita. E propria perseguendo l’idea di fare meglio, hanno deciso di proporsi su web coinvolgendo chi del web ha fatto un lavoro od una passione

 

Una breve intervista doppia sulle nostre abitudini alla guida, un ricco buffet e poi via con il gioco del ruba-bandiera per aggiudicarsi il titolo di team più esperto di leggi sulla sicurezza stradale e sul codice stradale

Un incontro particolare, che ha dato modo di riflettere, in maniera giocosa, su un aspetto che non dovremmo mai perdere di vista: la sicurezza e l’importanza che possiede il rispettare le regole della strada

Laura

 

Potete seguirci anche su:

Pinterest 

Instagram 

 Facebook

Twitter

Bloglovin

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati