Eccoci tornati con la rubrica dedicata alla beauty routine delle piccole di casa che nel frattempo hanno compiuto qualche mese e hanno iniziato ad interagire con noi e con gli stimoli casalinghi. A questo proposito, durante il bagnetto le intratteniamo con delle piccole fiabe stampate su un supporto morbide galleggiante che permette quindi di rendere il momento della pulizia, un momento di svago e divertimento.

Nell’acqua faccio sciogliere il prodotto 2 in 1 di Mustela che rende il bagnetto delicatamente profumato e crea una leggera schiuma, perfetta per giocare un pochino. Per il dopo bagno ed il momento coccola utilizzo l’olio bambino e mamma alla camomilla di Babykel che idrata senza appesantire la pelle: idratante e lenitivo è perfetto anche per i massaggi al corpo. Come crema protettiva per il cambio pannolini sto sperimentando la pasta protettiva con estratti di fiordaliso violetta di Trudi che si assorbe facilmente lasciando una pellicola che protegge le parti intime dalle esitazioni dei bisognini.

Il ciuccio del momento è interamente morbido ed è firmato da Avent: si chiama Soothie e lo trovo perfetto soprattutto per quei momenti in cui, una volta adagiate nel lettino, fanno qualche capriccio prima di addormentarsi. Possono infatti addormentarsi con il ciuccio in bocca e anche se lo perdono non ci sono rischi di ferite o fastidi in quanto risulta completamente di materiale morbido.

Troviamo poi un altro prodotto firmato da Mustela: Musti, il profumo dedicato ai più piccoli che le avvolge con una profumata nuvola di delicatezza e le rende ancora più da baciare, provare per credere!

Processed with VSCOcam with f2 preset

Processed with VSCOcam with f2 preset

Processed with VSCOcam with f2 preset

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati