Iniezioni di vita. Questa la definizione riassuntiva della sfilata che ha presentato a Milano la collezione autunno inverno 2015 2016 firmata Fatima Val.  La storia contrastata e sofferta dell’umanità passa di qui, uscita dopo uscita, capo dopo capo. Guerre, crisi e sofferenze ci hanno tormentato negli ultimi 100 anni soprattutto e il mondo moderno vede la sopravvivenza di persone che hanno dovuto, loro malgrado, adattarsi e lottare per il diritto di essere felici. Sarebbe utile per tutti acquisire nuove forze per combattere questa battaglia – una specie di iniezione che sale su per le vene e riempie i muscoli di una nuova energia, riscalda il corpo e la mente – e la conseguente abilità di poter godere del presente, non solo di sogni futuri.

Fatima Val porta così sulla passerella questa iniezione di vita e la rappresenta con un equilibrio perfetto di materie morbide, cardine della nuova collezione autunno inverno: flanella, lana delicata, maglieria soffice, pellicce che scaldano il corpo e l’anima. Troviamo una donna forte che sceglie di indossare il connubio cromatico del bianco e nero, tanto caro alla designer. La loro unione è interrotta solo da qualche goccia di rosso sangue e color ruggine, che accompagnano la donna per strade impervie, sempre a testa alta.

 
02

04

07 (1)

13

17

26

 Credits courtesy of Fatima Val | Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati