Che non credo nelle favole, ma ne vivo una.

Che il mare sempre e per sempre e poi vivo in città.

Figlia unica di due figli unici e ho due bimbe.

Che prendo, parto e poi torno sempre.

Che di cieli azzurri e nuvole bianche non sono mai sazia.

Che sono sempre io, anche dopo mille chilometri.

Che non mi stanco mai di curiosità.

Che ci sono sempre per gli altri, anche quando non mi si vede.

Che ho fatto delle sfide la mia routine.

Che ho abbandonato i luoghi comuni per una vita fatta di altro.

Che non mi curo più delle inutilità altrui perché ci sono cose più importanti.

Che sono felice.

Che ho vicino un uomo favoloso, che mi fa sentire molto fortunata.

Che di timbri sul passaporto non sono mai sazia, ma non c’è posto più bello di casa.

Che sono una, nessuno e centomila e forse mi voglio bene proprio per questo.

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati