Unico padiglione di Expo Milano 2015 in città, Arts & Foods è una mostra che potete trovare in triennale da lunedì a domenica dalle 10 alle 23. Il progetto di allestimento firmato dallo studio Italo Rota con un progetto grafico di Irma Boom Office.
Attraverso questa mostra, inclusa nel biglietto di “Cucine & Ultracorpi” potete gustare in Triennale Milano la multiforme relazione fra le arti e il cibo che viene ripercorsa e analizzata nel padiglione aperto fino al 1 novembre 2015. Si tratta di 7000 m² tra l’edificio ed il giardino e con questa mostra, allestita negli spazi interni ed esterni della triennale, si vuole mettere a fuoco la pluralità di linguaggi visivi e plastici, oggettuali ed ambientali che dal 1851, anno della prima Expo a Londra, fino ad oggi hanno ruotato intorno al cibo, alla nutrizione ed al convivio.
Si tratta di una panoramica mondiale sugli intrecci estetici progettuali che hanno riguardato i riti del nutrirsi e una mostra internazionale che fa ricorso a differenti media così da offrire un attraversamento temporale, dallo storico al contemporaneo, di tutti i livelli di espressività, creatività e comunicazione espressi in tutte le aree culturali.

Ci troviamo di fronte a una raccolta e un viaggio nel tempo che riflette creativamente il tema dell’esposizione universale di Milano “nutrire il pianeta, energia per la vita” attraverso centinaia e centinaia di opere, oggetti e documenti provenienti da musei, istituzioni pubbliche e private, collezionisti e artisti da tutto il mondo.
Arts & Foods coinvolge tutti i media e linguaggi: dalla pittura alla scultura, dal video all’installazione, dalla fotografia alla pubblicità, dal design all’architettura, dal cinema alla musica e alla letteratura. Si articola con un andamento cronologico che copre il periodo dal 1851 all’attualità, attraverso la creazione di ambienti dedicati ai luoghi e agli spazi del convivo, sia in ambito privato sia nella sfera pubblica in cui arredi, oggetti, elettrodomestici e opere d’arte creano una narrazione di forte impatto visivo e suggestione sensoriale
Germano Celant, curatore del padiglione e dell’ottava edizione Triennale Design Museum.

 

P

Arts & Foods THEOLDNOW 2

P

P

P

Arts & Foods THEOLDNOW 6

P

P

P

P

P

P

P

P

P

P

P

P

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati