Alzi la mano chi di noi non è una fan di Estee Lauder e del siero riparatore Advanced Night Repair, sul mercato da oltre 30 anni. Grazie alla ricerca degli ultimi anni Estee Lauder presenta un nuovo trattamento notturno intensivo per la pelle irritata e stressata: il nuovo Advanced Night Repair Intense Reset Concentrate.

Ci sono momenti particolarmente intensi nella vita di una donna come cambio di stagione, viaggi frequenti e poche ore di sonno che causano stress e irritazione alla pelle. In contrasto a questi fattori la pelle risponde naturalmente con irritazione, causando rossore, secchezza cutanea e perdita di elasticità. Questo stato, se prolungato nel tempo, può accelerare la comparsa dei segni del tempo e indebolire la pelle.

Estee Lauder ha concentrato la propria attenzione sulle 3 fasi dell’irritazione:

  • iniziazione: primo campanello di allarme di una pelle stressata è il rilascio di molecole proteiche, le citochine;
  • amplificazione: in risposta ad un’irritazione prolungata nel tempo vengono rilasciate ulteriori proteine dando inizio a una reazione cronica che potrebbe invecchiare precocemente la pelle;
  • risoluzione: la pelle naturalmente attiva cellule lipidiche per contrastare la cronicità dell’irritazione.

Gli esperti di Estee Lauder skincare hanno riscontrato una diretta correlazione tra la fase di naturale riparazione della pelle e l’autofagia, ossia la fase di purificazione delle cellule. Infatti, i lipidi rilasciati nella fase di risoluzione incentivano il naturale processo dell’autofagia, risolvendo i danno dell’irritazione più velocemente.

Il nuovo Advanced Night Repair Intense Reset Concentrate (disponibile nel formato da 20ml, 86€) utilizza un’avanzata tecnologia anti irritazione, la Chronolux S.O.S. Technology, che resetta l’aspetto della pelle in solamente un’ora. Questa tecnologia supporta brillantemente il processo naturale di purificazione della pelle, interrompendo l’accumulo di irritazioni.

Si tratta di un trattamento notturno, formulato per agire quando la pelle è più ricettiva alla riparazione e al rinnovamento. La texture è in gel, idratante e leggera, di facile assorbimento. Da usare dopo il siero durante i momenti più intensi e stressanti, per pochi giorni, una settimana al mese o per poche settimane quando cambia la stagione.

Risulta perfetto se accompagnato all’iconico Advance Night Repair Serum, che va usato quotidianamente mattino e sera per riparare le linee visibili della pelle.

Si completa così il trattamento proposto da Estee Lauder, una combo perfetta per affrontare questo autunno!

Articolo scritto e redatto da Elisa Montolli | Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Sognatrice, appassionata di serie tv e libri di carta, accumulatrice compulsiva di cartoleria pucciosa e di occhiali da sole. Laureata in Economia e amante del mondo beauty, entra in profumeria almeno una volta alla settimana, per poi passare ore a provare nuovi prodotti e "rituali di bellezza miracolosi". Adora ascoltare musica guardando fuori dal finestrino di un treno o dell'auto, lasciandosi trasportare dalle emozioni.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata