Vi è mai capitato di ridurvi all’ultimo secondo per preparare i bagagli ed organizzare una partenza verso una destinazione più o meno sconosciuta? A me, fra blog e passione, capita spesso e per essere sicura di non dimenticare mai nulla compilo una specie di check-list sempre pronta sul mio comodino.

Buona regola è viaggiare comodi, che voi siate in aereo o in macchina, in treno od in bicicletta. Lasciate tacchi alti alla valigia e arrendetevi un paio di sneakers, comode e ideali per spostarsi da una destinazione all’altra.

 

SAMSUNG CSC

Nella valigia ci sono due indumenti indispensabili che porto sempre con me, sia che vada su un’isola estiva, sia che il mio percorso mi porti in alta montagna: parliamo del costume e della giacca a vento. Il costume, che d’estate diventa un indumento d’obbligo, può rivelarsi perfetto nel caso in cui nella struttura dove alloggiate ci sia una spa o semplicemente una piscina dove trascorrere il vostro tempo libero. La giacca a vento è indispensabile perché ormai il meteo è talmente variabile che non si è mai certi a cosa si vada incontro. Documenti alla mano (possibilmente in versione doppia tipo passaporto e carta d’identità oppure carta d’identità e patente), una cartellina trasparente in cui inserire tutto il necessario last second per non perdersi, tipo cartina del luogo, indirizzi utili, eventuale biglietto da visita dell’albergo (utile nel caso prendiate un taxi dal centro città direzione alloggio e non ricordiate facilmente il nome o la via esatta). Per il resto vi consiglio solo una borsa spalla, o ancora meglio a tracolla, che vi lasci le mani libere per curiosare nei mercati locali, inforcare una bicicletta o semplicemente divertirvi a curiosare fra negozi di souvenir. Se il vostro viaggio prevede un aereo, è sempre buona norma documentarsi su quelli che sono i mezzi di trasporto migliori per la città o la zona di destinazione. Qualche esempio? Se scegliete come meta delle vostre vacanze isole del Mediterraneo come Malta, la Corsica o la Sardegna, premuratevi anche di controllare il noleggio delle auto, perché voglio proprio vedervi a Cagliari a noleggiare un’auto ad agosto senza una prenotazione!

A questo punto non vi resta che inforcare spirito di avventura e voglia di curiosare calandovi nella vita locale!

buon viaggio

 ???????????

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati