Da quando siamo diventati una famiglia l’idea di sposarci è sempre roteata nei nostri pensieri. Immaginavamo il nostro amore che si moltiplicava e prendeva forma. Pensavamo alle promesse e a quel l’emozione sincera e totale che solo chi si dice “si” in un certo modo, prova.

Così, quando abbiamo pianificato il matrimonio e tutta l’organizzazione abbiamo pensato a un viaggio subito, il giorno dopo. Non da soli ovviamente ma noi quattro insieme, perché il fatto che ci siamo sposati, Alessandro ed io, ha reso ancora più forte il legame di famiglia che già ogni giorno respiravamo.

E così, fissata la fatidica data, abbiamo acquistato i biglietti per i traghetti e fermato la casa che ci piaceva. Direzione Corsica, come ogni anno da quando sono incinta, come ogni estate. Di quanto amiamo quest’isola ne ho già parlato diverse volte qui sul magazine ma ogni anno migliora, si intensifica, si sommano ricordi ed emozioni.

E proprio respirando questo mix di felicità posso dire che non avremmo potuto scegliere meta migliore per il nostro primo viaggio da famiglia sposata. Potrei raccontarvi molte cose, dall’organizzazione alle mete, i nomi e gli indirizzi dei ristoranti .. ma quello che vorrei invece lasciare qui oggi è una storia di immagini, semplici ma vere nella loro purezza. Siamo noi, semplicemente noi dopo il grande Sì, lo voglio!

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati