Dal design ricercato, il modello di mezzo della serie K (tra il K10 e K4), LG K8 (2017) si rinnova con un prezzo accessibile e caratteristiche tecniche ben bilanciate. Avrete tutto a portata di mano, nel suo display HD da 5” pollici.

Il profilo cromato da 8 mm, sottilissimo, con bordi smussati sui lati e zigrinatura sulla cover posteriore, lo rendono uno smartphone super ergonomico. La versione 2017 del modello LG K8 è nata dall’esigenza di rendere più compatto il dispositivo senza rinunciare alla performance e eleganza di questo smartphone.

IMG1

Il tasto posteriore d’accensione (che però non è lettore di impronte) richiama nella forma tonda l’obbiettivo della fotocamera. Le fotocamere da 13 Megapixel e 5 Megapixel riescono a catturare i dettagli anche in condizioni con poca luce. Gli autoscatti si basano su due funzionalità smart: riconoscimento del viso o il saluto della mano, ideate per scattare selfie perfetti. La nuova fotocamera posteriore ha un sensore più grande e una lente più sensibile alla luce: come vediamo dal nostro scatto test i dettagli sono profondi e la foto luminosa.

IMG2

Ultima versione di Android™ 7.0 Nougat, per restare sempre al passo con le ultime novità e aggiornamenti delle vostre app preferite. Con Nougat e K8 potrete rispondere direttamente ai messaggi dalla barra delle notifiche oppure utilizzare due app contemporaneamente sfruttando la funzionalità multi-windows. Con 1.5 GB di RAM e 16 GB di memoria espandibile con micro SD consente di installare tutte le app che si desidera.

Pensato per chi è sempre connesso, scrive e non può fare a meno di scattare immagini per poi condividere i contenuti con amici e colleghi, LG K8 (2017) racchiude una funzione particolare che ha attirato la nostra attenzione: QuickMemo e Capture+ con funzione di Notebook e appunti testuali.

QuickMemo è una app nativa dello smartphone che permette di catturare l’immagine dello schermo “screenshottando” ciò che serve e poi prendere nota dei contenuti, disegnando, evidenziando e modificando l’immagine. Tutto in pochi secondi e a portata di mano, semplicemente utilizzando la tendina delle notifiche. L’immagine successiva è un esempio, dove la home del nostro web magazine è stata geolocalizzata, identificando anche la URL e la possibilità di inserire un promemoria ad hoc.

IMG3

Con la batteria da 2500 mAh a lunga durata non dovrete preoccuparvi di ricaricare il cellulare prima di sera. La batteria è rimovibile e quindi facile da sostituire nel tempo. Unica nota dolente: la porta e il cavo di ricarica è ancora di tipo micro USB, nonostante il Type-C sia ormai una feature apprezzata nei modelli di ultima generazione per il trasferimento dei file e caricamento della batteria. Nonostante questo, l’autonomia di LG K8 resiste pienamente l’intera giornata e il rapporto tra qualità e prezzo di questo smartphone è ottima.

LG K8 (2017) è disponibile nei colori Titan e Gold. Lanciato nel mese di Febbraio a un prezzo di 159€, ora lo si può trovare anche a circa 130€.

IMG4

IMG5

Articolo scritto e redatto da Sara Parmigiani | Tutti i diritti sono riservati 

A proposito dell'autore

Laureata in Comunicazione, pendolare regolare ma con ritardi involontari sul Brescia-Milano, è 50% Graphic Designer e 50% Editor geek. Il suo mondo è composto di viaggi, scatti fotografici, un sito-portfolio da terminare e ha una dipendenza da Netflix e ebook su Kindle.

Post correlati