Che cos’è la doppia detersione o doppia pulizia o doble cleansing? 

Come spesso accade quando si parla di beauty routine e skincare, l’ispirazione arriva dal rituale coreano per la pelle perfetta che si articola secondo la ripetizione sistematica, mattina e sera, di alcune fasi in un ordine ben preciso, una delle quali appunto è la detersione.

La doppia detersione consiste nel far susseguire due diverse pulizie sul viso che si vanno completando a vicenda. La detersione qui, infatti, si sdoppia in una doppia pulizia.

Doppia detersione step 1. Il primo step di detersione funziona per affinità ovvero, per rimuovere tutte quelle impurità oleose come il make-up, le impurità grasse della nostra pelle e il sebo in eccesso, utilizziamo un olio – o comunque un prodotto di detersione a base oleosa. Il procedimento per lo svolgimento del primo step si articola in questo modo: a viso asciutto e mani asciutte si dosa una piccola quantità di prodotto e si inizia massaggiare delicatamente sul viso, insistendo particolarmente sulla zona a T e sulle parti del viso più truccate. 

Solitamente il prodotto che si utilizza si scioglie, o comunque diventa molto più morbido a contatto con il calore delle mani e del viso e forma un liquido lattiginoso che scioglie tutto lo sporco in maniera anche molto gradevole. Il detergente oleoso di prassi possiede una consistenza più densa ed è perfetto per una pulizia delicata ed è consigliato soprattutto per le pelli normali e secche.

Una volta che l’applicazione del prodotto oleoso è stata completata, questo si rimuove attraverso l’utilizzo di un panno morbido, solitamente un panno in microfibra pulito che va inumidito con acqua e passato sul viso con movimenti delicati. Questo rimuoverà in maniera meccanica il prodotto oleoso, che nel frattempo si è fuso insieme alle impurità e al make-up che avevamo sulla nostra pelle. 

Doppia detersione step 2. Una volta terminata la prima parte della detersione, ovvero quella con il detergente oleoso, si passa a quella con il detergente schiumogeno che possiede una consistenza leggera, soffice, cremosa ed è ideale per una pulizia efficace

Quindi, ricapitolando: abbiamo passato il nostro panno di microfibra che ha rimosso completamente in maniera meccanica il makeup e le impurità grasse e, a questo punto, possiamo procedere con il secondo step, durante il quale la detersione non sarà più per affinità, come prima, ma per contrasto.

Applichiamo sulla pelle umida il prodotto e lo massaggiamo leggermente prima di rimuoverlo sciacquando il viso. Questa seconda detersione serve per rimuovere tutte quelle piccole impurità che sono sopravvissute alla detersione precedente. Ora finalmente la nostra pelle del viso è davvero pulita e pronta per accogliere la routine di bellezza e idratazione!

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati