Materiali pregiati, accostamenti cromatici, ricerca spasmodica dell’ultima tendenza in ambito design sono elementi caratterizzanti di un luogo che non è il salotto, non è la camera da letto, non è il soggiorno ma si trova all’interno di tutte le case del mondo. Di cosa parliamo oggi?

Della stanza da bagno che passa dal non essere a volte nemmeno menzionata a luogo culto dove arredatori e architetti si sbizzarriscono più che nel resto della metratura casalinga. Non è un caso quindi che iniziano a fare la loro comparsa elementi di pregio anche all’interno di questo spazio così intimo che diviene fiore all’occhiello e locale di importanza non solo funzionale ma anche, e sopratutto, visiva. Cromature per gli accessori e accostamenti materici divengono protagonisti di uno spazio non semplice per le caratteristiche di umidità e sbalzi di temperatura che quotidianamente avvengono al suo interno. Non è solo quindi un concetto di bellezza ma anche di efficienza energetica, da calibrare in maniera ponderata e competente per far si che la qualità si associ alla piacevolezza visiva per un risultato duraturo nel tempo.

Così, la stanza da bagno entra nell’occhio dei designer che progettano per essa materiali e dettagli unici, da declinare su pareti e pavimenti a contrasto con rubinetteria e specchi. Gli architetti ridisegnano lo spazio, sostituiscono le vasche da bagno con enormi docce che fanno invidia alle SPA e aggiungono dettagli proprio rubando idee da quest’ultime: cromoterapia, getti d’acqua come giochi visivi e percettivi, asciugamani impilati perfettamente puliti e profumati, saponette che rubano i profumi lontani per portarli all’interno delle nostre case. Tutto acquista un sapore diverso, di lentezza e piacere, di relax e sontuosa semplicità. In un processo facile ai nostri occhi che lascia stupite le nostre nonne che mai avrebbero desiderato un tale utilizzo di questo luogo casalingo così privato e nascosto.

 

Schermata 2017-06-02 alle 14.49.03

Schermata 2017-06-02 alle 14.54.11

Schermata 2017-06-02 alle 14.54.28

Schermata 2017-06-02 alle 14.54.41

Schermata 2017-06-02 alle 15.18.34

Schermata 2017-06-02 alle 15.30.01

Schermata 2017-06-02 alle 15.30.49

Schermata 2017-06-02 alle 15.32.46

A proposito dell'autore

Girl. Mamma di Gaia&Giada. Ingegnere. Travel addicted. Nata al mare ed incastrata in città. Credo nel web, nella valigia sempre pronta, nell'essere parte di un team e nella qualità del lavoro. Dirigo un magazine online con una redazione di 30 autori ed insegno ciò che ha fatto diventare la mia passione un lavoro.

Post correlati