Da quando la Ford acquist貌, nel 1988, la terza stampante 3d prodotta nella storia, ne 猫 passata di acqua sotto i ponti: la tecnologia 3d ha conosciuto una diffusione senza precedenti, oltre che nel mondo dell鈥檃utomotive, anche all鈥檌nterno della catena di produzione della stessa casa automobilistica.

Inizialmente le stampanti 3d furono utilizzate dalla Ford per creare componenti che poi venivano assemblati insieme a quelle prodotti tradizionalmente; ad esempio, si realizzano in questo modo le coperture per il motore della nuova Mustang.聽 Ma, come spiega Sandro Piroddi, Rapid Technology Supervisor di Ford Europa, la stampa 3d computerizzata 猫 utile anche in fase di progettazione, perch茅 permette agli ingegneri di sperimentare dei prototipi che richiederebbero troppo tempo e denaro per essere realizzati tramite le tecniche tradizionali: 鈥減ossiamo sperimentare soluzioni pi霉 creative, rendendo le nostre auto ancora pi霉 ricche dal punto di vista delle soluzioni di design, che possono indirizzarsi verso dimensioni ancora pi霉 innovative e hi-tech鈥.

Il processo di creazione di un prototipo per la stampante 3d prevede inizialmente uno schizzo su carta. Questo poi deve essere trasformato in oggetto fisico, in scala o a grandezza naturale, su argilla. Da questa prima base, i tecnici creano al PC un modello CAD. la stampa pu貌 avvenire a partire da entrambi i modelli: sia quello fisico in argilla che quello digitale. In ogni caso, in base al prototipo, la stampante deposita uno sull鈥檃ltro degli strati di materiale, che pu貌 essere nylon, sabbia o polvere metallica, fuse tramite un raggio laser. Un processo di pulizia ha luogo a stampa terminata, per eliminare eventuale materiale in eccesso, e l鈥檈lemento cos矛 realizzato viene inviato al reparto che lo ha commissionato per essere sottoposto a valutazioni e test. Se passa tutte le verifiche del caso, il pezzo viene inserito nella catena di produzione Ford. Ad oggi Ford utilizza la tecnologia Continuous Liquid Interface Production (CLIP), gi脿 utilizzata nel mondo degli effetti speciali cinematografici, per creare elementi molto resistenti e di eccellente qualit脿. Questa tecnologia 猫 usata ad esempio per creare piccole componenti in plastica destinati alle Focus Electric e al Transit Connect.

Il 2015 segna un鈥檜lteriore svolta in casa Ford: gli appassionati del marchio potranno comodamente ricreare tramite la propria stampante 3d il modello di auto che preferiscono. A tal proposito 猫 stato lanciato il Ford 3d store, dal quale sar脿 possibile acquistare dei modelli di auto, sia in versione pre-stampata sia sotto forma di file 3d, da stampare direttamente da casa. I modelli realizzabili sono in particolare 3: la Ford GT, la Focus RS e la Mustang. Si tratta di auto per le quali le tecnologie 3d si sono rivelate determinanti durante le fasi di sviluppo. A parte questi primi tre esempi, il catalogo include gi脿 pi霉 di 1000 altri modelli Ford gi脿 acquistabili. Ford fornisce dunque ai suoi clienti un motivo in pi霉 per acquistare una stampante 3d , facendoci rendere conto di come questa tecnologia innovativa sia sempre pi霉 all鈥檃vanguardia ma al contempo sempre pi霉 alla portata di tutti.

Ford3DPrinting_24

Ford3DPrinting_14

Ford3DPrinting_04

Ford3DPrinting_01

Articolo scritto e redatto da lingegnere聽| Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

Chi ha detto che stare dietro le quinte sia noioso? Redazione 猫 un piccolo mondo di penne e menti attive che coordinano, insieme a Laura, la programmazione per theoldnow.it Instancabili e sempre ricchi di spunti noi di Redazione ci occupiamo di comunicati stampa, flash news, aggiornamenti e coordinamento degli autori! Vi sembra poco?

Post correlati