Il backstage 猫 firmato Olivier Lebrun per Shu Uemura e Jabe per PRAI Beauty. Da subito mi rendo conto che la collezione che sfiler脿 avr脿 qualcosa di speciale. Da subito mi rendo conto che i backstage sono il momento in cui emerge tutta l’attesa, tutta l’aspettativa che in pochi minuti segner脿 la sorte di mesi di lavoro. Mi rendo conto che gli attimi immediatamente precedenti all’ingresso in passerella sono carichi di entusiasmo e tensione, fermento.

10 1 2 3 5 6 7 8 9

BURANI1

 

La collezione sfila. Ed 猫 successo.
Linee fluide ma geometriche vestono il corpo femminile di lunghezze mini, midi e maxi. I tessuti si sovrappongono e contrappongono. Nascono trasparenze, intarsi, giochi di cut-out.
Top che lasciano l’addome scoperto si affiancano a tute e maxi dress: sono questi a stupire per il loro effetto velato, sempre accompagnato da mini shorts. E poi gonne a matita, pantaloni fluidi. Abiti dalle lunghezze midi che nei loro giochi di pieni e vuoti sembrano far parte della donna che li indossa.
Anche la palette 猫 intensa, i toni freddi si scontrano: bianco e blu active, grigio e blu active, grigio e nero. E poi ancora total black e total white. Punti di rosa mauve e giallo senape.
Tessuti jacquard con lavorazioni manuali, organza di seta, raso stampato. Tessuti laserati a micropois o con stampe dall’effetto psichedelico. Il denim stretch stone washed.
Le silhouette sono ultracontemporanee, l’esprit sportivo e positivo, femminile. Il risultato 猫 un mix di relaxed casualwear e l’esaltazione di un carattere deciso, intenso e moderno. Un successo, da subito.
Cristiano-Burani-rtw-ss14-24 11 Cristiano-Burani-rtw-ss14-01 Cristiano-Burani-rtw-ss14-02 Cristiano-Burani-rtw-ss14-05 Cristiano-Burani-rtw-ss14-06 Cristiano-Burani-rtw-ss14-10 Cristiano-Burani-rtw-ss14-13 Cristiano-Burani-rtw-ss14-17 Cristiano-Burani-rtw-ss14-21 Cristiano-Burani-rtw-ss14-22 Cristiano-Burani-rtw-ss14-23

BURANI2 BURANI3 BURANI4 BURANI5 BURANI6

Articolo scritto e redatto da Barbara Ceriali | Tutti i diritti sono riservati